ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 16 aprile 2024, 13:10

Attivato a Chivasso il Servizio Notifiche Digitali

Semplificata la gestione delle comunicazioni a valore legale per enti, cittadini ed imprese

Attivato a Chivasso il Servizio Notifiche Digitali

Attivato a Chivasso il Servizio Notifiche Digitali

Il Comune di Chivasso annuncia la partenza di SEND - Servizio Notifiche Digitali: la nuova piattaforma tecnologica, realizzata da PagoPA S.p.A. e lanciata lo scorso luglio insieme al Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è oggi attiva grazie alle risorse del PNRR anche presso l’amministrazione comunale, per digitalizzare e semplificare la notificazione a valore legale degli atti amministrativi, con risparmio per la spesa pubblica, minori oneri di notifica per i cittadini ed un’esperienza utente più efficace.

Tramite un sistema standard, fruibile con le stesse modalità su tutto il territorio, l’introduzione di SEND affianca all’ordinario processo analogico un nuovo processo digitale che amplia le possibilità di invio, ricezione, gestione, controllo e conservazione delle comunicazioni a valore legale, con maggiore efficienza e sicurezza a favore delle amministrazioni e dei loro utenti.

Come funziona per la Pubblica Amministrazione

Da un lato, SEND solleva gli enti da tutti gli adempimenti legati al processo di notificazione e garantisce la certezza della reperibilità del destinatario; è la piattaforma stessa, infatti, ad avere l’onere di esperire tutte le attività per il perfezionamento della notifica sin dal momento del deposito dell’atto in digitale, con conseguente risparmio di tempi e costi di gestione.

Inoltre, poiché SEND è integrata nativamente con l’indice nazionale dei domicili digitali INAD, la sua adozione risparmia agli enti un’ulteriore attività di integrazione dedicata.

Come funziona per i cittadini

Con l’adozione di SEND da parte del Comune di Chivasso per l’invio delle notifiche relative a violazioni del codice della strada e ad accertamenti di tributi come IMU e TARI, i cittadini che lo desiderano potranno scegliere di gestire queste comunicazioni a valore legale interamente in digitale, dalla ricezione al pagamento dei relativi importi, ove previsto.

In assenza di recapiti digitali, SEND si occuperà dell’invio della notifica tramite raccomandata cartacea.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium