ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 22 gennaio 2024, 07:17

Brandizzo, arriva il Consiglio comunale di ragazze e ragazzi. Esulta Alternativa Civica

Deluca e Multari: “Si concretizza una nostra proposta del 2015”

municipio di Brandizzo

Consiglio delle ragazze e dei ragazzi a Brandizzo

Nell’ultimo Consiglio Comunale di Brandizzo è avvenuto l’insediamento del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi con la convalida degli eletti.

“Anche e finalmente a Brandizzo ha inizio un importante processo formativo che, auspichiamo, condurrà ad una cittadinanza più consapevole, più comprensiva del mondo che la circonda e rispettosa delle regole del vivere civile - evidenziano Giuseppe Deluca e Antonella Multari, consiglieri comunali di Brandizzo -. L’esperienza del Consiglio Comunale dei ragazzi nasce da una proposta del nostro gruppo consiliare Alternativa Civica già del 2015, approvata nel consiglio del 30 aprile e che finalmente, dopo 8 anni, si concretizza in Consiglio Comunale con la deliberazione di convalida ufficiale della nomina dei rappresentanti eletti”.

“Viene quindi data una concreta opportunità, che sarà guidata attraverso gli organi d’istruzione, un prezioso supporto per lo sviluppo del dialogo, attraverso la conoscenza degli strumenti a disposizione per la costruzione dei principi della collettività, favorendo una più ampia e completa crescita personale dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze - proseguono i consiglieri comunali di Alternativa Civica -. Oggi vogliamo invitare tutti i Consiglieri a dare un valore ancora maggiore a questo progetto, tentando addirittura di rovesciare il modello di pensiero “classico e consolidato”, ovvero quello che debbano sempre essere gli adulti a dare indicazioni e suggerimenti ai bambini “su come si fa cosa”. Può essere invece vero il contrario, cioè che dai bambini possano arrivarci indicazioni nuove, utili a pensare, progettare e realizzare servizi, spazi e abitudini migliori per tutti”.

“La possibilità che i nostri bambini e bambine crescano e maturino anche attraverso questa che per loro è nuova iniziativa di partecipazione collettiva, consentirà non solo a loro di sviluppare una corretta capacità di esprimere i propri bisogni e di portarli in maniera idonea alla pubblica amministrazione, che deve garantire ascolto e la più ampia possibilità di accoglimento, ma è soprattutto una opportunità preziosissima per noi adulti di riuscire a creare un circolo virtuoso di future progettualità basate su idee e bisogni delle nuove generazioni e non più esclusivamente sulle abitudini consolidate delle vecchie - spiegano il capogruppo Deluca e la vicecapogruppo Multari -. È importante che sia chiaro, fin dall’inizio, che il Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi non riguarda solo i bambini e i loro problemi o bisogni da piccoli cittadini. Questo progetto, che trova la nostra massima condivisione, deve essere inteso come un percorso condiviso per l’intera comunità, attraverso il quale prepararsi ed essere pronta ad accogliere i futuri adolescenti e i futuri cittadini di domani”.

Il Presidente e il Vice Presidente del Consiglio sono rispettivamente Spicuzza Gioele e Fragetti Jolie. I restanti 18 consiglieri eletti sono: Barra Angelo Maria, Bortun Arianna, Carbone Giuseppe, Cavagnero Armando, Caushaj Eriljan, De Caro Anna Sofia, Depalma Christian, Frola Zoe, Massarotto Gianluca, Mosca Emilia, Morgillo Giorgia, Plassio Lorenzo, Porcelli Greta, Rizzuti Beatrice, Roberto Camilla, Sette Insalaco Samuele, Volpatto Francesco, Todeschini Asia.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium