/ Politica

Politica | 08 luglio 2022, 15:20

Tagli nella sanità? Cirio smentisce il Pd: “Non danno i numeri del Covid, ora più assunti rispetto al passato” [VIDEO]

Il Governatore sibillino verso i dem: “Non ho tempo di scrivere libri, ma ho tempo per fare il meglio che posso con quello che ho trovato”

alberto cirio

Tagli nella sanità? Cirio smentisce il Pd: “Non danno i numeri del Covid, più assunti rispetto al passato”

Non si spegne l’eco delle polemiche sulle assunzioni nel sistema sanitario piemontese. Negli scorsi giorni, il Partito Democratico aveva presentato dati che rivelavano il trend negativo tra entrate e uscite sotto la Giunta Cirio. Numeri già smentiti dall’assessore alla Sanità Luigi Icardi e contestati anche dallo stesso presidente della Regione.

Cirio: "Non menzionati dal Pd gli assunti del Covid"

Non si possono assumere persone quando non puoi fare concorsi: il Pd ha legittimamente presentato delle tabelle, senza spiegare che le tabelle sono figlie di momenti temporali", ha dichiarato il governatore Alberto Cirio. "Se andate a vedere i decreti dell’emergenza, un punto specifico di ogni decreto era che tutti i concorsi e le prove concorsuali erano sospese. Tutte. Nessuno ha potuto assumere secondo i meccanismi tradizionali negli ultimi tre anni, non si poteva” ha sottolineato. “Si poteva assumere con il Covid. Peccato che nei numeri che ha dato il Pd, gli assunti del Covid non sono stati menzionati o verrebbe fuori che ce ne sono di più rispetto agli anni precedenti”.

"Non mi interessano le polemiche, ma far andare meglio le cose"

Insomma, dati diversi, per letture differenti. Ma Cirio non si è limitato a confutare la tesi del Pd, anzi. Sibillino, il Governatore ha proseguito: “A me le polemiche interessano poco: non ho tempo di scrivere libri, ma ho tempo per fare il meglio che posso con quello che ho trovato. Senza puntare il dito, non mi interessa dire di chi è la colpa”.

Mi interessa andare avanti e far vedere che miglioriamo sensibilmente la vita delle persone: due piani più in là c’è un signore che si è sposato in fretta e furia, pensando di non poter dare una famiglia alla propria figlia e che due ore dopo che si è sposato ha trovato un cuore. Gliel’hanno impiantato e sta bene. Questa è, oggi, la sanità del Piemonte” ha concluso Cirio.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium