/ Attualità

Attualità | 06 settembre 2023, 14:38

Con l'inizio di settembre inizia una stagione ricca di eventi alla biblioteca Movimente di Chivasso

Progetti nuovi e consolidati sono pronti a partire anche per bambini e genitori

biblioteca Movimente di Chivasso

Con settembre parte una stagione ricca di eventi alla biblioteca Movimente di Chivasso

Dopo l’apertura del Movicentro, si preannuncia un autunno ricco di iniziative alla biblioteca civica Movimente di Chivasso. Progetti nuovi e consolidati sono pronti a partire anche per bambini e genitori.

Torna “M’ami – il luogo delle mamme”, lo spazio di parola ed ascolto, destinato alle donne in dolce attesa e alle neo mamme, che si svolgerà tra il Mome ed il Parco Mauriziano per approfondire i temi della genitorialità e della prima infanzia, con esperti e facilitatrici. Nell’ambito di questo progetto, martedì 19 settembre, alle ore 16,30, nel Parco Mauriziano si terrà “Mamme in festa”, un pomeriggio di ritrovo con mamme in attesa e bambini fino a 3 anni di età, per fare merenda tra la natura. All’iniziativa collabora anche Fand Chivasso. È gradita la prenotazione da parte degli interessati, telefonando al numero 0119115702.

Le passeggiate culturali in famiglia “A piccoli passi”, alla scoperta del Chivassese, ripartiranno invece il prossimo 16 settembre da Cavagnolo, e continueranno ogni sabato e domenica nei Comuni del Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana Est. Con la partecipazione di Teatro a Canone, Amalgama, Officina Culturale e Onda Larsen, l’iniziativa è gratuita ed è rivolta a famiglie con bambini da 2 a 6 anni, insieme a genitori e fratelli anche in altra fascia d’età. Le date e le modalità di adesione sono disponibili on line nella sezione Eventi del sito del Comune di Chivasso.

Sabato 23 settembre, alle ore 10,30, infine, Coopculture ed il Servizio Civile Universale presentano “Libri da mangiare”, letture animate per bambini dai 3 ai 6 anni, con ingresso libero e gratuito nella biblioteca di Chivasso. “Concluse le vacanze – ha detto il sindaco Claudio Castello -ai servizi della biblioteca Movimente affianchiamo numerose iniziative per l’infanzia e le famiglie in una Città come Chivasso che, oltre ad essere classificata come Città che legge, è anche Città dei Bambini. L’apertura del Movicentro, l’ingresso nel primo circuito integrato di un’area metropolitana in Italia e l’impegno profuso dagli operatori del Mome contribuiscono a costruire importanti stimoli culturali per il territorio”.

L’assessore alla Cultura Gianluca Vitale sottolinea l’importanza del nuovo Movicentro: “Con questa nuova struttura – ha detto - raddoppiamo il numero di posti a sedere a disposizione del pubblico, in particolar modo della fascia d'utenza rappresentata dagli studenti delle scuole superiori e dagli universitari la cui presenza in biblioteca è in costante aumento. Offrire spazi adeguatamente attrezzati allo studio, con possibilità di connessione wi-fi gratuita e veloce, rappresenta uno di quegli standard qualitativi imprescindibili per un istituto culturale che ha come obiettivo l'erogazione alla cittadinanza di servizi d'eccellenza".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium