/ Attualità

Attualità | 05 ottobre 2022, 15:01

Riaperta la piscina Gramsci di San Mauro, dopo due anni e mezzo di stop

L'impianto di via del Porto era stato chiuso ad inizio pandemia. Previsto nuoto libero, ma anche corsi

Piscina San Mauro

Dopo due anni e mezzo di stop, lunedì ha riaperto la piscina Gramsci di San Mauro. L'impianto di via del Porto 13 era stato infatti chiuso alla fine dell'inverno 2020, quando era iniziata la pandemia, e non aveva mai più riaperto. In questi anni però il Comune ha proseguito a pagare il mutuo pendente sopra la struttura. A questo si aggiunge anche che il precedente gestore era fallito. 

Dal Comune 50mila euro per la riqualificazione 

Dopo l'insediamento della nuova sindaca Giulia Guazzora, l'amministrazione ha affidato la piscina ad una società, destinando anche 50mila euro per la riqualificazione. Dopo il taglio del nastro, da lunedì scorso gli appassionati di nuoto hanno potuto riprendere l'attività. 

Le attività 

Oltre a corsi di acquaticità neonatale e  per bimbi e bimbe da 3 a 5 anni, sono organizzati corsi dedicati alle gestanti, corsi di acquafitness e corsi di nuoto per tutte le età, anche con lezioni individuali, dedicati anche a persone con disabilità. Possibilità anche di nuoto libero. La piscina serve oltre a San Mauro anche il territorio della zona nord di Torino, da Barca a Bertolla, e Settimo Torinese, dove non è presente l'impianto natatorio.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium