/ Politica

Politica | 16 giugno 2022, 17:57

Nuovo ospedale Asl To4, entro fine mese le osservazioni dei sindaci. Poi il Consiglio e la decisione finale della Regione

Il finanziamento tramite i fondi Inail (140 milioni) è già disponibile, ma non è esclusa la modalità di partenariato pubblico-privato

ospedale ivrea - foto di archivio

Nuovo ospedale Asl To4, entro fine mese le osservazioni dei sindaci. Poi il Consiglio e la decisione della Giunta

Entro fine mese, i sindaci dell’Asl To4 sono invitati a presentare le loro osservazioni sullo studio di valutazione dei siti per la costruzione del nuovo ospedale. Sarà quindi il Consiglio regionale a fornire la propria indicazione, prima della decisione finale della Giunta.

Possibile il partenariato pubblico-privato

Il finanziamento tramite i fondi Inail (140 milioni di euro) è già disponibile, ma non è esclusa la modalità di partenariato pubblico-privato. L’obiettivo della Regione è rendere irreversibile il percorso per la realizzazione dell’opera. Sono i risultati dell’incontro che l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi ha avuto oggi pomeriggio con la rappresentanza dei sindaci e la direzione dell’Asl To4 sulla scelta del sito per la costruzione del nuovo ospedale.

Tre le aree candidate

Ires Piemonte, insieme con il Gruppo di lavoro costituito per la valutazione dei siti, ha illustrato le classi e i parametri (disponibilità dell’area, accessibilità, vincoli urbanistici, tempi di realizzazione, costi, procedure, flessibilità gestionale, gestione e valorizzazione del transitorio) utilizzati nell’analisi delle tre aree candidate: Ivrea Olivetti, Ivrea ex Montefibre e Pavone Canavese.

L’assessore Icardi ha ribadito la necessità di operare una scelta il più possibile razionale e condivisa con il territorio. Il Gruppo di lavoro ha prodotto motivazioni razionali, tecniche e scientifiche indispensabili per il dibattito e la decisione strategica sulla scelta del sito. "C’è la massima disponibilità a recepire le osservazioni che potranno emergere e a integrare ciò che manca".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium