/ Politica

Politica | 18 ottobre 2021, 15:59

San Mauro Torinese: la giovane Giulia Guazzora è la nuova sindaca della città (FOTO)

Battuta al ballottaggio Paola Antonetto in una sfida tutta al femminile

La nuova sindaca Giulia Guazzora (foto di Tancredi Pistamiglio)

La nuova sindaca Giulia Guazzora (foto di Tancredi Pistamiglio)

Manca ancora qualche voto, ma ormai è matematicamente fatta.

Giulia Guazzora è il nuovo sindaco di San Mauro Torinese. 41 anni, insegnante e giornalista, ha battuto la sua avversaria, Paola Antonetto, nel ballottaggio del fine settimana.

Guazzora era sostenuta dalle liste Sinistra per San Mauro, SiAmo San Mauro, Italia Viva e da una parte del Partito Democratico. 

"Si è realizzato un sogno - le prime parole della neo eletta -. Stiamo vivendo una gioia immensa. Da mesi abbiamo lavorato moltissimo per allargare la squadra ai cittadini. Li abbiamo incontrati, li abbiamo ascoltati, ci siamo confrontati e ci hanno premiato. L'entusiasmo di questo momento è grande tanto quanto la responsabilità che abbiamo scelto di prenderci. Ora ci sono impegni da rispettare, aspettative da soddisfare, paure da cancellare".

Poi parla già dei primi impegni.

"Il nostro primo impegno sarà quello di parlare a tutta la città, soprattutto a quella parte di cittadini che, con l'astensione, ha manifestato, ancora una volta, sfiducia verso la politica e le istituzioni. Cercheremo un dialogo anche con loro, così come con chi, legittimamente, non ci ha votato. La campagna elettorale è finita, è il momento di lavorare per ricomporre le divisioni e per dar vita ad una comunità unita. Le nostre parole chiave restano FUTURO e INSIEME. La città ha bisogno di rilancio e di modernità ma la trasformazione non dovrà lasciare indietro nessuno. Un grazie di cuore a tutte le cittadine e i cittadini che ci hanno sostenuti, con il voto ma anche con proposte e con  idee, con incoraggiamenti e col sorriso. Grazie a chi ha lavorato in questi mesi, a chi ha creduto nel nostro progetto fin dalle primarie, a tutti coloro che si sono uniti successivamente, in modo convinto. Grazie alle persone che hanno lavorato per dare concretezza a un sogno, nessuno si è risparmiato, ognuno ha dato il massimo. Da domani si comincia a lavorare, c'è una giunta da mettere a punto, non c'è tempo da perdere".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium