/ Cronaca

Cronaca | 21 luglio 2021, 11:44

Lombardore, rissa alla sagra di paese. Ma a scatenare i disordini sono i volontari della protezione civile

Divampano le polemiche: i responsabili verso l'espulsione. A nulla è servito anche l'intervento della Polizia municipale

giacca della protezione civile

A Lombardore i responsabili dei disordini sono stati alcuni volontari della Protezione civile

Una festa di paese finita male, con malumori, disordini e soprattutto una coda di polemiche che difficilmente finirà per placarsi a breve. È successo a Lombardore, lo scorso fine settimana, quando i festeggiamenti per la Sagra della Salsiccia sono andati decisamente oltre i confini dell'educazione e hanno rovinato la serata a tutti.

La cosa più curiosa, però, è che a generare la tensione non sono stati alcuni clienti "alticci", ma volontari della Protezione civile che - al contrario - avrebbero dovuto essere lì per garantire il regolare svolgimento della serata, a tutela di tutti i presenti.

A nulla sono valsi i tentativi di riportare la situazione sotto controllo anche da parte degli uomini della polizia municipale del Comune del Canavese. E adesso si attendono i provvedimenti, che possono arrivare all'allontanamento delle persone che si sono rese responsabili di questi fatti. Ma non si esclude la cancellazione di tutto il gruppo, se i responsabili non saranno individuati e allontanati.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium