/ Sanità

Sanità | 13 aprile 2021, 14:35

L'Asl To4 vuole assumere infermieri, ma le graduatorie non sono accessibili, Summa scrive a Icardi

"Nonostante le criticità, non comprendiamo come ad oggi non sia ancora possibile accedere alle liste delle altre aziende sanitarie"

L'Asl To4 vuole assumere infermieri, ma le graduatorie non sono accessibili, Summa scrive a Icardi

Giuseppe Summa, segretario di Nursind

Gli infermieri ci sarebbero pure. Il problema è che si trovano nelle graduatorie delle altre Asl. Che sono inaccessibili. A mettere in luce il problema è Giuseppe Summa, segretario provinciale di Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, che ha preso carta e penna e ha scritto a Luigi Icardi, assessore alla Sanità della Regione Piemonte.

Lo scorso febbraio, a causa della grave carenza di infermieri e l'assenza di una graduatoria nell'Asl To4, il sindacato aveva infatti chiesto di poter attingere alle altre graduatorie del Piemonte. "Ad oggi - scrive Summa a Icardi - nonostante sia passato più di un mese e nonostante molti servizi siano in gravissime difficoltà, non ci risulta che questa azienda abbia avuto riscontro positivo in merito alla possibilità di assumere da altre graduatorie".

"Non comprendiamo come sia possibile che a fronte di una delibera della Regione Piemonte che obbliga le aziende sanitarie regionali a mettere a disposizione le proprie graduatorie di infermieri dei 36 mesi e in considerazione di una richiesta da parte dell'Asl To4, questo, a distanza di mesi non sia ancora possibile farlo, tenuto conto che più aziende hanno graduatorie con centinaia di infermieri". 

Quindi continua: "Proprio in virtù delle pregresse carenze, l'Asl To4 ha assorbito tutti gli infermieri della propria graduatoria che tra l'altro non sono risultati ancora sufficienti  e che proprio per questo motivo, tenuto conto dell'incremento dei carichi di lavoro dovuti allo stato pandemico, ha richiesto di poter attingere da altre graduatorie. Ad oggi, incredibilmente questo non è ancora stato possibile nonostante numerose criticità  di molti servizi di tutti i presidi aggravati dalla necessità  di accelerare sulle vaccinazioni".

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium