/ Cronaca

Cronaca | 08 gennaio 2021, 10:02

Multato per la partita di calcio all'oratorio: il parroco ricorre ai Patti Lateranensi

Il parroco è stato multato dai vigili per aver violato le norme anti Covid

Parroco di Chivasso multato ricorre ai Patti Lateranensi

Foto di repertorio

Non ha nessuna intenzione di pagare la multa. E per questo motivo si affida ai Patti Lateranensi secondo cui lo "Stato non deve immischiarsi nelle questioni ecclesiastiche".

Succede a Chivasso e la vicenda risale agli inizi di dicembre, quando il Piemonte era in piena zona rossa. I vigili hanno multato il parroco Don Davide Smiderle, perchè aveva consentito ad un gruppo di ragazzi di giocare a pallone nel cortile dell'oratorio Beato Angelo Carletti, durante l'intervallo del catechismo andando quindi contro al Dpcm che vietava, di fatto, lo svolgimento di ogni sport di contatto.

Il parroco di Chivasso si è quindi rivolto ad un avvocato, Alexander Boraso, e si è appellato ai Patti Lateranensi. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium