/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 16 settembre 2020, 07:45

Ponte sulla Dora Baltea: ieri la prima conferenza dei Servizi in Città Metropolitana

L'appalto dei lavori dovrebbe avvenire entro il primo semestre 2021

L'attuale ponte sulla Dora Baltea

L'attuale ponte sulla Dora Baltea

Si è svolta ieri, martedì 15 settembre, la prima Conferenza dei Servizi per la realizzazione del nuovo ponte sulla Dora Baltea a Borgo Revel, sulla strada provinciale 31bis in Comune di Verolengo – al confine di Crescentino.

Un'infrastruttura attesa da almeno vent'anni, che vedrà il consolidamento strutturale del ponte storico esistente, che risale alla fine del 1800, mantenendo una corsia di transito in direzione Crescentino e la realizzazione di una nuova struttura affiancata su cui transiterà il traffico in direzione opposta. Contestualmente si realizzeranno l’adeguamento della sezione stradale a monte e a valle del ponte per una lunghezza complessiva di circa 1,5 km, la realizzazione di una rotatoria al km 8+700 in prossimità dello svincolo per il centro abitato di Borgo Revel e la creazione in affiancamento per tutto il tratto di una pista ciclabile, che fa parte del progetto Vento.

Il costo complessivo del progetto ammonta a 13 milioni e 788mila euro, finanziato dalla Regione Piemonte tramite Scr e in quota parte da Rfi, e sulla base della convenzione sottoscritta da Regione Piemonte e Città metropolitana di Torino nel 2018, quest'ultima svolge le funzioni di progettazione, direzione dei lavori e realizzazione dell’opera. L'appalto dei lavori dovrebbe avvenire entro il primo semestre del 2021.

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium