/ Cronaca

Cronaca | 20 maggio 2020, 16:27

Consegnate alla Protezione Civile quasi 120 mila mascherine requisite dalla Guardia di Finanza

Il sequestro ai danni di ditte di Torino e Settimo. Da inizio pandemia sequestrate circa 350 mila mascherine chirurgiche

Consegnate alla Protezione Civile quasi 120 mila mascherine requisite dalla Guardia di Finanza

Quasi 120 mila mascherine, requisite dalla Guardia di Finanza del comando regionale del Piemonte e dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli a ditte di Torino e Settimo sono state consegnate oggi alla Protezione Civile regionale.

Grazie alla segnalazione della Polizia Locale di Torin, gli investigatori hanno scoperto ingenti quantitativi di mascherine, in totale 119.350, dichiarate come destinate a strutture sanitarie e farmacia, depositate presso punti vendita di operatori privati, in un caso anche nel magazzino di un ristorante cinese. Altre 80 mila, sequestrate durante le indagini, dovrebbero essere consegnate alla Protezione civile piemontese, non appena ci sarà l'ordine di dissequestro da parte del giudice.

L'operazione odierna, assieme a quelle effettuate nelle ultime settimane, hanno portato alla requisizione di quasi 350 mila mascherine chirurgiche, 20 mila facciali dii tipo FFP2, 11 milioni 296.072 di guanti monouso sterili, 111.720 indumenti protettivi di vario genere, 30.670 tra occhiali e visiere protettive, 7mila litri di alcol etilico e 43.585 apparecchiature di ventilazione forzata.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium