/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 01 febbraio 2020, 07:55

Notte tremenda a Torino e provincia: due morti e tre feriti

Cinque ragazzi coinvolti in un incidente stradale vicino a Bricherasio: due feriti in codice rosso trasportati a Pinerolo e al Cto, uno non ce l’ha fatta. Un operaio, colto da improvviso malore, deceduto alla Teksid

Notte tremenda a Torino e provincia: due morti e tre feriti

E’ stata una notte tragica quella appena conclusa, con i Vigili del Fuoco impegnate in diverse operazioni di rilievo, che hanno visto purtroppo due persone perdere la vita.

Poco prima di mezzanotte la prima tragedia è avvenuta alla Teksid di Carmagnola, dove un malore improvviso è stato fatale a un operaio, Giuseppe Baesso, 50enne di Saluggia. L’uomo è deceduto mentre stava lavorando su un’impalcatura, a una decina di metri d’altezza, situazione che ha creato non pochi problemi ai pompieri e al personale sanitario del 118 che era intervenuto. Purtroppo non si è potuto fare altro che registrare il decesso della persona.

Attorno alle 2.30, invece, la tragedia si è consumata a Bricherasio, dove una Audi A3 con cinque giovani a bordo, tutti tra i 20 e i 30 anni, reduci da una serata in compagnia, è uscita di strada, finendo contro il muro di una abitazione in via degli Archibugieri.

I Vigili del Fuoco e i soccorsi sono intervenuti per estrarre dalle lamiere della vettura gli occupanti: per uno nessuna conseguenza, due sono stati ricoverati in codice rosso (uno a Pinerolo, l'altro al Cto) e uno in codice giallo all’ospedale di Pinerolo, un quinto giovane, il conducente di 32 anni di Pinerolo, invece non ce l’ha fatta. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Radiomobile di Pinerolo.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium