/ Politica

Politica | 13 giugno 2024, 13:10

Chivasso piange la scomparsa dell’ex sindaco Francesco Lacelli

Fu primo cittadino dal 1993 al 1997

Chivasso piange la scomparsa dell’ex sindaco Francesco Lacelli

Chivasso piange la scomparsa dell’ex sindaco Francesco Lacelli

Rimarrà issato a mezz’asta fino a domani il tricolore di Palazzo Santa Chiara, in segno di lutto per la scomparsa di Francesco Lacelli, sindaco di Chivasso dal 1993 al 1997.

Nella mattinata di domani, venerdì 14 giugno, la salma dell’amministratore, deceduto ieri all’età di 89 anni, sarà riconsegnata dall’ospedale di Asti ai familiari. Seguirà una cerimonia laica nel cimitero del capoluogo dove saranno rispettate le volontà della cremazione. Al rito parteciperanno il sindaco Claudio Castello ed il vice sindaco Pasquale Centin, con il gonfalone del Comune di Chivasso.

“Ci lascia un uomo delle istituzioni ed un protagonista della vita cittadina che ha contribuito a rendere migliore Chivasso. A lui rivolgiamo la nostra gratitudine” ha commentato il sindaco Castello che ha raggiunto telefonicamente la vedova, ricordando l’attività di Lacelli, specie nel difficile periodo dell’alluvione del 1994 che provocò il crollo del ponte sul Po.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium