ELEZIONI REGIONALI
 / Sport

Sport | 22 aprile 2024, 15:55

Ciclismo: Alla Granfondo Mangia e Bevi trionfa Cigala Matteo e si riconferma Bottini Emilie: la gara

Nella capitale del riso si è svolta la 4a edizione di una manifestazione ciclistica in crescita

Ciclismo: Alla Granfondo Mangia e Bevi trionfa Cigala Matteo e si riconferma Bottini Emilie: la gara

La 4a  prova del circuito Coppa Piemonte Drali è stata ricca di colpi di scena con vittorie sul filo del traguardo e prova di forza all'ultimo secondo. Una gara dalle mille sorprese, con atleti che hanno dimostrato determinazione e imprevedibilità.

L'evento, organizzato dall'ASD Team One PM nel cuore di Vercelli , a due passi dalla stazione, è stato capitanato da Francesco Ravera che ha notevolmente alzato l'asticella, rispetto al 2023. Nella capitale del riso è andato in scena il terzo atto della stagione 2024 : con percorsi all'interno dalle distese a specchio delle risaie e delle colline del Monferrato, dove i partecipanti hanno potuto ammirare i caratteristici paesaggi agresti, ricoperte dai filari ondulati dei vigneti verdeggianti. Molti gli eventi collaterali che hanno costellato una bella settimana ricca di intrattenimento: la simulazione medievale allestita nei parchi cittadini e il concerto di Branduardi hanno accolto calorosamente sportivi e famiglie.

La partenza è stata caratterizzata da una lunga sfilata di ciclisti che hanno emozionato anche il pubblico di appassionati. L a Granfondo Mangia e Bevi 2024 ha segnato un'impennata di partecipazione, con quasi 1000 iscritti pronti a sfidare le strade delle due province: manifestazione in crescita che conferma, ancora una volta, il successo dell'organizzazione. Grande soddisfazione per Renato Angioi , Presidente di Coppa Piemonte ASD: il circuito granfondistico più longevo d'Italia.

La Gara

Due percorsi suggestivi, granfonfondo e mediofondo, che hanno visto gli atleti sfidarsi sulle distanze di 104 e 132 km , all'insegna dello sport, dell'agonismo e del divertimento.

Ritrovo al Village, presso l'Istituto Sacro Cuore, ritiro pacco gara e ultime iscrizioni, è seguito il trasferimento, in via Cesare Battisti, dove i ciclisti si sono radunati sulla linea di partenza . Il via alle ore 9.00 , curva a destra e si parte! Molto veloci e combattimenti fin dall'inizio i percorsi hanno accolto una sfida ricca di colpi di scena.

Primo controllo al Sacro Monte Crea per entrambi i percorsi e mentre la mediofondo si è diretta all'arrivo, la granfondo si è allontanata, passando da San Giorgio Monferrato .

Al primo controllo al Sacro Monte Crea si presentano per primi: Restelli Giovanni – Drali Milano, Raimondi Matteo – Team Locca e Calcagno Matteo Om.cc SSD ARL; nella femminile : Cappiello Olga – Team De Rosa Santini, Pillon Liliana – GS Passatore e Trento Chiara – ASD Rodman Team.

Al secondo controllo di San Giorgio Monferrato (solo granfondo) si presentano per primi: Gavazzi Alberto – ASD Garda Scott Matergia, Cigala Matteo – Dan Morrisey e Calcagno Matteo Om.cc SSD ARL; nella femminile si confermano: Bottini Emilie – ASD Team MP Filtri, De Marchi Sabrina – ASD Rodman Team e Rollini Tamara – ASD Edilmora Cycle Team.

I risultati

Nel mediofondo (104 km) fuga in solitaria e, alle ore 11.43, Restelli Giovanni - Drali Milano, con il pettorale 78, taglia per primo il traguardo con un tempo di 2:39:28 . A 5 minuti di distanza un gruppo da cui emergeranno gli altri gradini del podio: Viglione Leonardo – GS Passatore si classifica 2° , con 2:39:44 e Sacchetti Luca – Drali Milano , con 2:39:45.

Nella femminile la vittoria è per Cappiello Olga – Team De Rosa Santini, in testa già dal controllo del Sacro Monte, con 2:53:32; a seguire Pillon Liliana – GS Passatore, che non smentisce i pronostici con 2:57:19. In terza posizione arriva Biolo Martina – ASD M9 Racing Team e grazie al recupero chiudendo in 2:57:19.

Nel percorso granfondo (132 km), invece, si presenta all'arrivo un nutrito gruppo di atleti in lotta per la vittoria: 3:34:46 è il tempo dei primi 3 ciclisti sul podio, giocandosi la gara per poche frazioni di secondo l 'uno dall'altro. Ne esce vittorioso Cigala Matteo – Dan Morrisey, con il numero 161, seguito da Raimondi Matteo – Team Locca e Gallo Andrea – MBHBank Colpack Ballan CSB.

Nella femminile l'arrivo è già scritto, a partire dal 1° controllo. La replica prevede Bottini Emilie – ASD Team MP Filtri in testa, con un tempo di 3:53:00. 2 a De Marchi Sabrina – ASD Rodman Team, con 4:00:00 nette e a seguire Rollini Tamara Giuseppina – ASD Edilmora Cycle Team, che con 4:00:58 conferma la costante presenza sul podio di Coppa Piemonte. 

Per le società , i pedali più numerosi sono ancora dell'ASD Rodman Team , con il maggior numero di partecipanti in gara (43) e un distanziamento netto; a seguire ASD Swatt Club , con 34 iscritti e il 3° posto se lo aggiudica ASD Myg Cycling , con 27 iscritti.

I leader di categoria del mediofondo sono: Flores Anco Fabio, Calabria Paolo, Monti Claudio Ernesto, Restelli Giovanni, Sacchetti Luca, Viglione Leonardo, Bergia Luciano, Soletti, Ivano, Fornara Maurizio, Erbetta Davide, Biolo Martina, Pillon Liliana e Cappiello Olga.

Di seguito i leader di categoria della granfondo : Sanzone Mattia, Prandi Stefano, Valoncini Marcello, Raimondi Matteo, Cigala Matteo, Gallo Andrea, Grappeja Massimo, Ruocco Massimo, Miotto Andrea, Crosa Lenz Matteo, Bottini Emilie e De Marchi Sabrina.

Al termine della gara i ciclisti si sono ristorati grazie agli ampi servizi del Village, compreso il pasta party. Alle premiazioni ricchi cesti enogastronomici, con prodotti alimentari, bottiglie e materiale tecnico, oltre ai pacchi gara spediti in precedenza.

Prossimo appuntamento a Borgosesia , per la quarta prova del Circuito Coppa Piemonte Drali 2024, con la Gran Fondo di Borgosesia, che si correrà domenica 26 maggio , fra i borghi della Valsesia.

Per info e iscrizioni  www.circuitocoppapiemonte.it

Le classifiche delle manifestazioni, elaborate da Evodata, sono visibili sul sito:  www.nningtime.it

c.s. Coppa Piemonte

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium