/ Politica

Politica | 19 marzo 2024, 15:29

Regionali, Valle "spariglia" le carte del Pd nella formazione delle liste

I nomi dei possibili candidati per la provincia di Torino

Bandiera del Partito Democratico

Bandiera del Partito Democratico

La candidatura di Gianna Pentenero a Presidente per le prossime Regionali spariglia le carte nel Pd di Torino. Se infatti era noto da tempo che Alberto Avetta, Monica Canalis, Raffaele Gallo e Diego Sarno si sarebbero ricandidati, ora entra in gioco anche Daniele Valle.

La discesa in campo per le elezioni del vicepresidente del Consiglio Regionale ha spinto diverse persone a farsi di lato, un po’ per amicizia e lealtà, un po’ perché scendono le possibilità di entrare.

I numeri

In caso di sconfitta del centrosinistra, a Palazzo Lascaris entreranno per certo cinque consiglieri. Pentenero varcherà nuovamente la soglia del Consiglio Regionale in quota al partito con i resti più bassi, quindi potrebbe aprirsi una sesta posizione.

Le tempistiche

Dal punto di vista delle tempistiche, entro lunedì prossimo la Segreteria provinciale di Torino deve mandare la lista con i 24 candidati alla Segreteria regionale. Quest’ultima il 28 marzo sarà chiamata a dare il via libera ai nomi: per le altre province il termine ultimo per presentare le candidature è domani.

Dovrebbe provare a rientrare a Palazzo Lascaris la Capogruppo Comunale del Pd Nadia Conticelli, mentre sembra aver fatto un passo indietro l’ex Vicepresidente della Circoscrizione 4 Sara Cariola dell’area Schlein.

Dalla zona sud

Allargando lo sguardo ai territori della Città Metropolitana sud la vicesindaca di Piossasco Federica Sanna, in scadenza di mandato, vorrebbe entrare a Palazzo Lascaris. Da Moncalieri sembrano profilarsi due candidature di due assessori della giunta Montagna, Laura Pompeo e Silvia Di Crescenzo.

Rivoli

Spostandosi verso ovest, ha dato la sua disponibilità l’ex assessore di Grugliasco Emanuela Guarino. Appare più in forse la candidatura dell’ex sindaco di Collegno Francesco Casciano, dato che quelle è una delle aree dove Daniele Valle raccoglie voti.

Da Rivoli appare confermata la candidatura di Maria Grazia Cavallo, che si era candidata alle Primarie del Pd contro l’ex sindaco Franco Dessì.

Ampliando lo sguardo al resto del territorio, dovrebbero essere certi di rientrare in Consiglio Regionale i consiglieri uscenti Maurizio Marello (Cuneo), Domenico Ravetti (Alessandria) e Mimmo Rossi (Novara).

Le Europee

Per le Europee, il Partito Democratico non dovrebbe schierare nessun piemontese. In corsa sul quadrante del nord ovest ci sono i lombardi Giorgio Gori (sindaco di Bergamo), l’ex presidente di Emergency Cecilia Strada e gli eurodeputati uscenti Irene Tinagli ed il ligure Brando Benifei.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium