/ Cronaca

Cronaca | 24 ottobre 2022, 19:09

Palloncini bianchi e la musica di Ultimo e Ramazzotti per l'ultimo saluto a Giuseppina Arena, uccisa il 12 ottobre a Chivasso

Oggi i funerali della donna, colpita da tre colpi di pistola il giorno del suo 52esimo compleanno. Ancora in corso le indagini dei carabinieri

Palloncini bianchi e la musica di Ultimo e Ramazzotti per l'ultimo saluto a Giuseppina Arena, uccisa il 12 ottobre a Chivasso

Si sono svolti oggi pomeriggio nella chiesa di Montanaro, nel Torinese, i funerali di Giuseppina Arena, la donna di Chivasso uccisa con tre colpi di pistola lo scorso 12 ottobre, giorno del suo 52esimo compleanno.

In chiesa, per l'ultimo saluto a "Giusy la cantante", come era stata ribattezzata dagli amici, insieme al fratello Angelo e ai nipoti, c'erano gli amici delle case popolari di via Togliatti a Chivasso, dove la donna abitava da oltre vent'anni, e i volontari che da tempo la seguivano, portandole giornalmente i pasti a casa. Lo riporta l'Ansa.

"Giusy era una persona semplice e genuina", l'ha ricordata il parroco don Aldo durante la funzione. All'uscita dalla chiesa, il feretro è stato accompagnato da alcuni brani di Ultimo e di Eros Ramazzotti e dal lancio in cielo di palloncini bianchi.

Intanto proseguono le indagini dei carabinieri che dalla sera del 12 ottobre stanno cercando senza sosta di fare luce sul delitto.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium