/ Politica

Politica | 26 giugno 2022, 06:30

Chivasso al voto: sfida all'ultimo voto (e all'astensionismo) tra Claudio Castello e Clara Marta

Il sindaco uscente parte in lieve ritardo rispetto alla candidata del centrodestra, ma saranno decisive le preferenze che al primo turno andarono alla civica Claudia Buo

clara marta vs claudio castello

Chivasso al voto: sfida all'ultimo voto (e all'astensionismo) tra Claudio Castello e Clara Marta

E' il giorno del ballottaggio a Chivasso, unico comune del torinese oggi alle urne, con le urne aperte dalle 7 alle 23: si annuncia all'ultimo voto, vista la distanza ridotta con cui si era chiusa la partita al primo turno, tra il sindaco uscente Claudio Castello e la sfidante Clara Marta.

Cambiamento o continuità?

I chivassesi sono chiamati a scegliere tra cambiamento e continuità. La candidata del centrodestra aveva chiuso in testa al primo turno, conquistando il 42,34% delle preferenze, mentre quello del centrosinistra si era fermato al 40,37%. Ma la vera incognita è rappresentata dal rischio astensione, visto che il 12 giugno era andato a votare meno della metà degli aventi diritto.

Claudia Buo ago della bilancia

A fare la differenza, con molta probabilità sarà quel 17,29% che aveva conquistato la candidata civica Claudia Buo. Lei ha annunciato che andrà alle urne, ma bisognerà vedere cosa faranno i suoi elettori, considerato anche che non vi è stato alcun apparentamento con nessuno dei due candidati arrivati al ballottaggio.

Una situazione che rende ancor più difficile fare qualsiasi previsione sull'esito finale. Nella notte è atteso il risultato, per capire se Chivasso resterà fedele alla guida uscente oppure sceglierà di dare fiducia al centrodestra.

m.d.m.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium