/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 19 ottobre 2021, 11:00

Con i Mastery in dell’Istituto De Filippi la garanzia di scegliere in quale struttura Ho.Re.Ca. di eccellenza iniziare

Secondo l’Istat sono circa 230.000 i posti disponibili nel settore ristorazione e ospitalità: sono quelli che richiedono maggiore qualifica. A confermare queste importanti opportunità sono Simone Pinoli, Restaurant Manager de “La Pergola” di Roma, e Nicola Dell’Agnolo, Direttore di Sala de “Il Luogo di Aimo e Nadia” di Milano. Ed è proprio in questo spazio che si inseriscono i Mastery in la Grande Cucina e la Grande Ospitalità Italiana dell’Istituto De Filippi

Con i Mastery in dell’Istituto De Filippi la garanzia di scegliere in quale struttura Ho.Re.Ca. di eccellenza iniziare

Le imprese del settore ristorazione e ospitalità devono affrontare il grave problema della carenza di personale in termini quantitativi e qualitativi a tutti i livelli. La pandemia ha accentuato questi problemi e tanti operatori in tutta Italia si sono trovati di fronte ad unofferta carente di persone qualificate

L’ultimo profilo tracciato dall’Istat ha evidenziato un paradosso nei servizi legati all’ospitalità: a fronte degli oltre 800.000 posti di lavoro calati dallinizio della pandemia, sono circa 230.000 quelli rimasti tuttora orfani, che sono proprio quelli che richiedono maggiore qualifica. Questi scenari impongono una visione della formazione della persona nuova nei metodi e continua nel tempo, a scuola e in azienda. Scuole e aziende devono prenderne atto e dare risposte imprenditoriali concrete

LA GRANDE CUCINA ITALIANA E LA GRANDE OSPITALITÀ ITALIANA

L’Istituto De Filippi con i suoi Mastery in “la Grande Cucina Italiana” e “la Grande Ospitalità Italiana” permette ai partecipanti di seguire un percorso formativo di eccellenza che prevede nella sua fase finale l’inserimento per uno stage curriculare presso i migliori ristoranti e le più prestigiose strutture di accoglienza in Italia e allestero, trampolino di lancio verso concrete opportunità lavorative con la possibilità di scegliere tra in base alle proprie esigenze, desideri e passioni, oltre che in base alla tipologia di contratto e alla retribuzione migliore. 

I corsisti dei Mastery In sono sempre affiancati dai professionisti più affermati del settore da cui acquisire le competenze richieste dal mondo del lavoro e costruire  con loro il proprio percorso professionale e un prezioso network di relazioni. 

«VINCERÀ CHI INVESTE SULLE PERSONE E SULLA LORO PROFESSIONALITÀ»

La conferma di queste importanti opportunità che oggi il mercato offre viene da realtà importanti e storiche come il ristorante La Pergola di Roma dello Chef tre stelle Michelin Heinz Beck attraverso il Restaurant Manager Simone Pinoli: «A differenza di alcuni anni fa, complice forse anche la situazione post pandemica, assistiamo ad una diminuzione di persone che si candidano per intraprendere un percorso professionale nel nostro settore ma con maggiore passione e voglia di imparare. Le opportunità sono molte e i percorsi di carriera oggi sono più stabili e con maggiori possibilità di scelta». 

La conferma del cambio di paradigma da ieri ad oggi che si concentra proprio sulle nuove sfide di investimento sulle persone ci viene fornita anche da un altro storico ristorante, “Il Luogo di Aimo e Nadia” due stelle Michelin di Milano, attraverso il suo Direttore di Sala Nicola DellAgnolo: «In passato nel nostro settore assistevamo ad un elevato turnover, la vera sfida dei prossimi anni la vinceranno le realtà che investiranno sulle persone e sulle loro professionalità. Nello scenario post pandemico le difficoltà nel reperire personale qualificato e motivato sono aumentate. Sono diminuite le domande in tutto il settore della ristorazione a tutti i livelli anche se è uno dei settori che offre maggiori opportunità di crescita sia personale, che professionale e di conseguenza salariale. Dobbiamo renderci conto che il settore dell’accoglienza deve ripensarsi e modificare le politiche di gestione del personale. Ma altresì abbiamo bisogno sempre più di personale qualificato, preparato e motivato, che voglia investire nel proprio futuro, in modo da sviluppare percorsi professionali nel settore dell’ospitalità, spendibili anche sul mercato internazionale».  

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

altaformazione@istitutodefilippi.it

ip

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium