/ Attualità

Attualità | 26 agosto 2021, 16:26

Da Bricherasio a Settimo Torinese con un furgone di generosità [FOTO]

Martedì pomeriggio l ’associazione Leonardo Sciascia ha consegnato le donazioni raccolte per i profughi afgani, per trasportale è stato necessario un mezzo dell ’Aib

La consegna (Foto di Christian Bosio)

(Foto di Christian Bosio)

Martedì 24 agosto c ’era anche una delegazione bricherasiese in coda davanti all ’Ecomuseo di Settimo Torinese con il materiale da donare ai profughi afghani arrivati nella notte tra venerdì e sabato al centro di accoglienza della cittadina. Per trasportare tutti i beni di prima necessità raccolti dall ’associazione Leonardo Sciascia, tramite Lilly Di Martino e suo marito, Michele Savalli, è stato necessario usare un furgone messo a disposizione dal gruppo bricherasiese dell ’Aib (Anticendi boschivi). La donazione però è frutto della generosità non solo degli abitanti di Bricherasio ma di buona parte dei paesi del Pinerolese: “Inizialmente pensavamo che ci sarebbe bastata la nostra auto per il trasporto a Settimo Torinese ma poi sono arrivate più donazioni del previsto - racconta Di Martino -. Tra domenica e lunedì è passata da noi moltissima gente che arrivava non solo dalla Val Pellice ma anche da paesi come Cumiana, Fenestrelle, Barge e Bagnolo. Siamo stati travolti da uno tsunami di solidarietà”.

Passeggini, seggiolini, pannolini, omogeneizzati, vaschette per il bagno, giocattoli e abiti, il furgone era carico soprattutto di oggetti per i più piccoli: “Era quella l ’emergenza: ci è stato spiegato che al centro non si aspettavano l ’arrivo di così tanti bambini. Sono infatti 42, e molti di loro hanno pochi mesi”. Oltre ai beni di prima necessità, l ’associazione ha anche raccolto denaro: “Si tratta di 1.650 euro che stiamo per bonificare alla Fondazione Comunità Solidale Onlus che si occupa delle donazioni al centro di accoglienza”.

Nella delegazione bricherasiese di martedì oltre a Di Martino e a suo marito, c ’era anche Imelda Bocco, il presidente dell ’Aib, Guido Turinetto, e il fotografo Christian Bosio. Il sindaco di Settimo Torinese, Elena Piastra, ha affidato loro un ringraziamento rivolto al territorio. “Avevamo così tante donazioni che il centro non ha potuto prendere tutto: così in magazzino conserviamo del materiale che doneremo al Sermig e all ’Esercito della Salvezza di Torino con cui abbiamo già collaborato in passato” conclude Di Martino.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium