/ Cronaca

Cronaca | 05 gennaio 2021, 20:25

Omicidio in comunità psichiatrica a Volpiano, l'assassino ha confessato

Giovedì a Ivrea l'udienza di convalida dell'arresto per Simone Giacomo Farina

volante in servizio notturno

la scoperta dell'omicidio avvenuto a Volpiano fatta dai carabinieri

Comparirà giovedi mattina in tribunale a Ivrea, per l'udienza di convalida dell'arresto, Simone Giacomo Farina, il 36enne che ieri sera ha ucciso Simone Bonfiglio, 46 anni, come lui ospite della struttura psichiatrica "L'Arca" di Volpiano.

Interrogato dai carabinieri l'uomo ha confessato il delitto: dopo aver preso a pugni la vittima lo avrebbe strangolato. Sarà comunque l'autopsia, affidata al medico legale Roberto Testi, a chiarire le cause della morte del 46enne. Ora Farina si trova nel reparto per malati psichiatrici delle Molinette.

Era ospite della struttura di Volpiano da circa un anno e mezzo. Sul movente sono in corso gli accertamenti dei carabinieri. Molto probabilmente è stato un diverbio a far scattare il raptus omicida.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium