/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 24 ottobre 2020, 08:50

Cioccolato nel Monferrato: bilancio positivo per l’edizione 2020

Grande successo per l’ultima edizione di “Cioccolato nel Monferrato”, andato in scena ad Altavilla Monferrato, domenica 18 ottobre; giusto in tempo, prima del nuovo DPCM che sospende sagre e fiere

Cioccolato nel Monferrato: bilancio positivo per l’edizione 2020

Edizione che da subito si prospettava incerta soprattutto dal punto di vista dell’affluenza, che invece è andata ben oltre le aspettative, attirando visitatori da ogni luogo: grande messaggio di fiducia e continuità, sia per il particolare periodo storico che stiamo attraversando, sia per la stessa manifestazione.

I visitatori non hanno dunque rinunciato ad una domenica all’insegna del peccato di gola. Cioccolato bianco, fondente, al latte, aromatizzato, in tavolette, praline, polvere o da bere: un’intera area del paese è stata dedicata al cioccolato, con laboratori e pasticcerie che hanno proposto le loro golose creazioni.

L’edizione si è svolta completamente in sicurezza: tutti con indosso la mascherina, distanze rispettate, espositori distanziati.

L’intera area espositiva è stata ampliata rispetto alle passate edizioni, sia per il maggior numero di espositori, che nel rispetto delle norme di distanziamento.

Le vie di Altavilla hanno ospitato oltre 100 bancarelle – più quelle dei cioccolatieri - con prodotti locali, creazioni artigianali, hobbistica, giochi e animazione per bambini e poi mostre fotografiche, visite guidate alla Chiesa parrocchiale di San Giulio e al monumento dei caduti.

Anche il clima è stato particolarmente favorevole, regalando una giornata tipicamente autunnale, ma nel pomeriggio ha fatto capolino un tiepido sole che ha favorito l’affluenza e la permanenza dei visitatori.

Grande successo anche presso la Distilleria Mazzetti d’Altavilla, dov’è stato possibile visitare la distilleria e degustare le rinomate grappe in abbinamento al cioccolato “Baratti e Milano”.

Il Sindaco, Massimo Arrobbio, particolarmente orgoglioso e soddisfatto della riuscita di questa edizione, ha voluto sottolineare: “nonostante il particolare ed incerto momento storico, i miei collaboratori ed io abbiamo fortemente voluto la realizzazione della manifestazione, come simbolo di ottimismo e fiducia. L’attuazione è stata possibile anche grazie al sostegno del Prefetto di Alessandria ed alle forze dell’ordine territoriali, i quali si sono resi disponibili a sostenere l’iniziativa ed illustrare le linee guida per la realizzazione in tutta sicurezza".

"Un ringraziamento particolare va anche a Anna e tutto lo staff di Cioccolato nel Monferrato, alla partecipazione dell’amico e onorevole Lino Pettazz,i Sindaco di Fubine, al neo eletto sindaco di Valenza, Maurizio Oddone ed alla sua amministrazione, al sindaco di Ottiglio Massimo Pasciuta, al gruppo Alpini di Altavilla e Fubine, ai Carabinieri della Stazione di Vignale Monferrato e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa fantastica giornata”.

informazione pubblicitaria

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium