/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 17 settembre 2020, 09:55

Banchi monoposto anti-Covid, dalla Città metropolitana ne arrivano 3400, ma nessuno ha le ruote

Nel complesso sono 20mila quelli che stanno arrivando alle scuole di Torino e provincia, in particolare al D'Azeglio di Torino e al Newton di Chivasso

Banchi monoposto anti-Covid, dalla Città metropolitana ne arrivano 3400, ma nessuno ha le ruote

Sono 20mila i banchi monoposto che stanno arrivando nelle scuole superiori di Torino e provincia per collocare tutti gli studenti nelle aule rispettando le precauzioni anti-Covid: di questi, 3400 sono stati comprati dalla Città metropolitana di Torino. Due le misure: 50x70 e 70x70, a seconda delle dimensioni delle aule. Prezzi: 31 euro cadauno per i più piccoli e 38 euro per i più grandi. Sono tutti banchi del tipo “tradizionale”, dal momento che le richieste che le scuole hanno rivolto alla Città metropolitana non contemplavano esemplari dotati di ruote.

Al momento è arrivato con i camion un primo carico di 900 banchi; nei prossimi giorni arriverà il resto. Il materiale viene consegnato alle scuole nel pomeriggio, quando gli studenti sono già usciti, per ovvie ragioni organizzative.

Le prime consegne, in ordine di urgenza, sono state effettuate al Newton di Chivasso (209 banchi) e al D’Azeglio di Torino (450). Prossime consegne al Gobetti di Torino (170 per la sede e 170 per la succursale) e al Baldessano-Roccati di Carmagnola (170).

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium