/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 06 settembre 2020, 15:48

Si aggrappa a una trave per farsi una foto: donna muore schiacciata dal crollo improvviso della struttura

La tragedia a Tirrenia, in Toscana. La vittima, una 43enne di Settimo Torinese, era in vacanza con il fidanzato

Si aggrappa a una trave per farsi una foto: donna muore schiacciata dal crollo improvviso della struttura

Terribile tragedia oggi a Tirrenia, sul litorale pisano, in Toscana. Una turista torinese di 43 anni è morta dopo aver accidentalmente provocato il crollo di una trave in un giardino di uno stabilimento balneare.

La donna, Eleonora Parisi, originaria di Settimo Torinese, si era aggrappata a una trave in muratura per farsi una foto ricordo, ma la struttura le è crollata addosso e la turista è morta poco prima che arrivasse l'ambulanza per soccorrerla.

E' stato il fidanzato della donna, originario della provincia di Firenze, a dare l'allarme. Sull'area esterna dello stabilimento balneare dove è avvenuto il terribile incidente campeggiano i cartelli di divieto di accesso. La coppia, giunta a Tirrenia per una giornata di vacanza, sarebbe entrata nel giardino delimitato da piante e siepi direttamente dalla piazza adiacente senza essere clienti dello stabilimento.

Da quanto riporta l'Ansa, la donna si sarebbe aggrappata a una delle tante strutture che nell'area richiama l'antica Roma, tra finte colonne con capitelli: questa, a forma di arco, quando la trave ha ceduto ha colpito la donna al collo e alla testa.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium