/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Economia e lavoro | 09 luglio 2020, 11:33

Ascom Torino cambia i vertici del settore moda: il nuovo presidente è Gianfabio Vanzini

Coppa: "Le vetrine dei negozi del Fashion sono un presidio importante e svolgono un ruolo centrale nei nostri Centri storici, ambasciatori del made in Italy, della qualità e del bello"

Ascom Torino cambia i vertici del settore moda: il nuovo presidente è Gianfabio Vanzini

Gianfabio Vanzini classe 1961 imprenditore dell’abbigliamento con il marchio Ajarà, è il nuovo presidente del Gruppo Moda, tra le categorie più rappresentative di Ascom Confcommercio Torino e Provincia. Insieme alla sua nomina il Sindacato della Moda ha proceduto al rinnovo del Direttivo con un numeroso gruppo di imprenditori delle realtà del settore di Torino e Provincia, disponibili a mettere la loro esperienza e capacità al servizio della categoria. Il settore del retail indipendente e tradizionale è uno dei più piegati dalla crisi dei consumi, da un mercato in continua evoluzione e dalle dinamiche di una concorrenza senza regole.

Il gruppo è così formato: per Torino Paolo Baronio (Baronio), Paolo Bertolini (Bertolini e Borse), Giulio Carbone (Freshstore), Livio Cossu (LG di Faval) , Paolo Martinetto (EXTRO’), Maria Pia Milanesio (Sary Calze) Roberto Orecchia (Vestil).

A rappresentare i negozi della Provincia Paolo Brunetto (Chivasso), Remo Boetto (Rosta) Luigi D’Alessandra (Moncalieri) Luigina Ceccato (Grugliasco), Mattia Gurrieri (Venaria), Massimo Testa (Ivrea e Rivarolo), Stefano Zampieri (Settimo).

 “L’esigenza che un Associazione rappresentativa sia al passo con i tempi si declina in alcuni punti fondamentali – dichiara Maria Luisa Coppa, presidente Ascom Torino e Provincia -, tra i quali creare un gruppo formato da imprenditori con esperienza e da giovani leve, al fine di garantire un cambio generazionale e un’analisi delle problematiche di settore coniugando tradizione ed innovazione. Le vetrine dei negozi del Fashion sono un presidio importante e svolgono un ruolo centrale nei nostri Centri storici, ambasciatori del made in Italy, della qualità e del bello".


"Sono molto onorato per il nuovo incarico e ringrazio gli Associati per la loro fiducia - ha dichiarato il neo presidente Gianfabio Vanzini. Il settore Moda esce dal lockdown e dall’emergenza sanitaria - tuttora non completamente rientrata - fortemente provato. Il mio impegno sarà quello di creare un dialogo sempre più stretto con le Categorie per continuare nel processo di trasformazione e innovazione volto ad affrontare i cambiamenti di mercato, già presenti prima del COVID19 - ed esacerbati dallo stesso -, ed a promuovere un'Associazione più dinamica e pragmatica”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium