/ Chivasso

Chivasso | 22 aprile 2020, 20:35

Coronavirus, muore a 37 anni tre giorni prima delle nozze

L'uomo, di Bosconero, è morto per problemi ai polmoni. E' stato trattato come un caso di Covid-19, ma si era sottoposto a tre tamponi risultati tutti negativi

Coronavirus, muore a 37 anni tre giorni prima delle nozze

Doveva essere il giorno del suo matrimonio, invece è stato quello del lutto. La tragica storia ha per protagonista un uomo di 37 anni di Bosconero, deceduto giovedì scorso dopo essere stato ricoverato per Coronavirus. Sabato era invece il giorno fissato per le sue nozze, che Luca Cristina (questo il nome della vittima) e la fidanzata avrebbero fatto celebrare nonostante l'emergenza, pur rispettando tutte le restrizioni del caso.

A uccidere Luca però potrebbe non essere stato il Covid-19. Pur trattato come un paziente colpito da Coronavirus, infatti, il giovane non è mai risultato positivo ai tamponi, tre, a cui si è sottoposto. Aveva però i polmoni malmessi forse a causa di un tumore (ma questo ha indotto i medici dell'ospedale di Cirié a pensare al Covid): adesso soltanto l'autopsia dirà la verità. O almeno questo è quanto chiede - anche sui social - Sharon, la ragazza che sarebbe dovuta diventare sua moglie. "Il matrimonio era tutto quello che mancava alla nostra vita insieme. Ti ho promesso che mi risolleverò per i nostri figli. Sarò forte come tu mi volevi".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium