/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 04 aprile 2020, 20:07

Babysitter, la Regione precisa: "L'assistenza ai minori non è tra le attività vietate"

"Le persone addette all'assistenza di anziani, ammalati o diversamente abili (badanti) di svolgere la propria attività solo in presenza di esigenze comprovate e indifferibili"

Babysitter, la Regione precisa: "L'assistenza ai minori non è tra le attività vietate"

La Regione Piemonte precisa che "tra i divieti previsti dall’ordinanza di ieri non figura l’attività di assistenza a minori da parte di terzi (baby sitting)".

"Si ricorda altresì - comunica la Regione - che è consentito alle persone addette all’assistenza di anziani, ammalati o diversamente abili (badanti) di svolgere la propria attività solo in presenza di esigenze comprovate e indifferibili della persona seguita".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium