/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 13 settembre 2019, 12:15

Il prossimo fine settimana torna il Motoraduno Nazionale del Bisko

Divertimento e spettacolo a Castelrosso con i ragazzi del Bisko Moto Club

I ragazzi del Bisko Moto Club e, sotto, la folla che ha partecipato lo scorso anno

I ragazzi del Bisko Moto Club e, sotto, la folla che ha partecipato lo scorso anno

"Il sorriso non lo perder mai qualunque cosa ti accada...". Devono aver preso alla lettera le parole della cantante Emma Marrone quando hanno pensato di tirar sù la loro associazione.  

Dopo una perdita gravissima, quella di Stefano Doria, scomparso giovanissimo, a causa di un incidente stradale, i volontari del Bisko Moto Club di Castelrosso hanno trasformato il loro dolore in un'occasione per riunire tutti gli appassionati di motori e non solo.

Il prossimo fine settimana, sabato 21 e domenica 22 settembre, saranno in piazza dell'Assunta a Castelrosso per una nuova edizione del "Motoraduno Nazionale del Bisko". L'anno scorso, per lo stesso evento, erano arrivati in migliaia da tutto il Piemonte, dalla Lombardia, dalla Liguria. Appassionati di auto e di moto, "ma non solo". "L'evento è aperto e dedicato a tutti, anche ai bambini".

A spiegare quali saranno gli appuntamenti clou, il presidente dell'associazione, nonchè fratello di Stefano, Matteo Doria.

"L'evento si aprirà sabato. In piazza, un po' come succede per la festa patronale, verrà allestita un' area ristoro in cui sarà possibile assaggiare le nostre grigliate". Ma grande attesa è soprattutto per "Ciao Darwin - l'evoluzione secondo il Bisko", una parodia del celebre programma di Canale Cinque condotto da Paolo Bonolis. "Le squadre dei velocisti e dei turistici si sfideranno in sfilate in abiti da da sera, da discoteca, da mare - rivela Doria -, ma anche in prove di cultura generale e abilità. Penso che sarà molto divertente". La serata proseguirà poi con musica e cocktail.

Domenica ci sarà il vero e proprio raduno. L'apertura è prevista alle 9. "Peer tutta la giornata, ci saranno stand espositivi La domenica motoraduno apre alle 9 con stand espositivi, spettacoli acrobatici di moto e quad da parte di stuntman ed anche test drive delle moto Honda". Alle 10.45, si benediranno le moto, mentre subito dopo "faremo il tradizionale saluto a Stefano, accedendo il suo motore". Nel pomeriggio "potremo tifare tutti insieme per Pecco, guardando la diretta del motoGp di Spagna". A chiudere la manifestazione sarà invece uno spettacolo di Bulesque. 

a.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium