/ Attualità

Attualità | 16 febbraio 2024, 09:25

Gruppo Cozzi Parodi - D Marin: firmato accordo per lo sviluppo dei Aregai e Marina di San Lorenzo (video)

Beatrice Cozzi Parodi: "Una grande opportunità per tutto il territorio"

Gruppo Cozzi Parodi - D Marin: firmato accordo per lo sviluppo dei Aregai e Marina di San Lorenzo (video)

D-Marin, la rete di porti turistici di alto livello, sottolinea ancora una volta il suo impegno a sviluppare il settore nautico in Italia attraverso il partenariato con due nuovi porti turistici in Liguria, portando a cinque il numero totale dei porti turistici D-Marin in Italia

IL VIDEO 

In collaborazione con il Gruppo Cozzi Parodi, uno dei gruppi leader nelle strutture di lusso per il tempo libero in Italia, Marina degli Aregai e Marina di San Lorenzo portano il portafoglio complessivo di D-Marin a un totale di 26 porti turistici nel Mediterraneo e nella regione del Golfo. Si tratta del primo passo di una strategia di crescita ambiziosa che caratterizzerà il 2024 dell’azienda.

Il 15 febbraio, in occasione di una conferenza stampa a Marina degli Aregai, D-Marin ha annunciato i suoi piani per rafforzare la propria posizione in Italia per crescere e investire nel settore nazionale del turismo nautico, sottolineando l’importanza di questo partenariato per la rete D-Marin.

Con la recente stipula di un accordo di partenariato con Azimut Benetti per l’inclusione di due porti turistici italiani, D-Marin sta ulteriormente sviluppando la propria rete integrata di porti turistici in Italia, che aveva avuto originariamente inizio con l'acquisizione del porto turistico di Punta Faro, vicino a Venezia, nel 2022.

Questi nuovi porti turistici sono stati accuratamente selezionati da D-Marin perché fossero in linea con la mission di fornire un'esperienza di navigazione gratificante a tutti i clienti.

I nuovi porti turistici che vengono accolti nella rete italiana si trovano lungo la Riviera dei Fiori, uno splendido tratto di costa di 58 km ricco di bellezze naturali e di attrattive culturali. 

Nicolo Caffo, Direttore regionale di D-Marin in Italia, ha dichiarato: “Siamo onorati di trovarci presso una delle destinazioni più belle al mondo per la navigazione e siamo molto orgogliosi dei nostri porti turistici in Italia. La nostra selezione di porti turistici è stata notevolmente migliorata con l'arrivo di Marina degli Aregai e Marina di San Lorenzo, ubicati nella bellissima costa ligure. La conferenza ci ha dato l’opportunità di esprimere la nostra passione per la navigazione in Italia e siamo entusiasti di poter continuare a sviluppare questi porti turistici mettendo il cliente al primo posto e garantendo un servizio impareggiabile”.

D-Marin migliorerà ulteriormente questi porti turistici grazie a un approccio gestionale incentrato sul cliente e alle innovazioni digitali, offrendo un servizio premium caratterizzato da esperienze cliente gratificanti. I porti turistici e la regione Liguria beneficeranno dell’impegno di D-Marin verso i principi ambientali, sociali e di governance (ESG).

 

“La Marina degli Aregai e quella di San Lorenzo sono strategiche a livello di marketing territoriale, per le loro specificità e per l’ampliamento dei servizi – dice il vice presidente della Regione Liguria con delega al Marketing Territoriale Alessandro Piana -, per la bellezza paesaggistica e per il ruolo di porta di accesso alla Liguria, dal blu della costa al mare verde dell’entroterra. D- Marin e il Gruppo Cozzi Parodi dimostrano oggi di investire sempre di più in innovazione, responsabilità ambientale e sociale, in formazione dedicata e in un forte coinvolgimento a livello di comunità locale. Ecco perché siamo orgogliosi dell’ingresso di questi due nuovi porti turistici in una rete consolidata di alto livello internazionale. Ancora una volta la nostra imprenditoria punta sull’amore del territorio e su un nuovo sviluppo pronto ad accogliere i viaggiatori sempre più esigenti, andando a potenziare l’offerta globale della Liguria”.  

D-Marin migliorerà ulteriormente questi porti turistici grazie a un approccio gestionale incentrato sul cliente e alle innovazioni digitali, offrendo un servizio premium caratterizzato da esperienze cliente gratificanti. I porti turistici e la regione Liguria beneficeranno dell’impegno di D-Marin verso i principi ambientali, sociali e di governance (ESG).

La Marina degli Aregai e quella di San Lorenzo sono strategiche a livello di marketing territoriale, per le loro specificità e per l’ampliamento dei servizi – dice il vice presidente della Regione Liguria con delega al Marketing Territoriale Alessandro Piana -, per la bellezza paesaggistica e per il ruolo di porta di accesso alla Liguria, dal blu della costa al mare verde dell’entroterra. D- Marin e il Gruppo Cozzi Parodi dimostrano oggi di investire sempre di più in innovazione, responsabilità ambientale e sociale, in formazione dedicata e in un forte coinvolgimento a livello di comunità locale. Ecco perché siamo orgogliosi dell’ingresso di questi due nuovi porti turistici in una rete consolidata di alto livello internazionale. Ancora una volta la nostra imprenditoria punta sull’amore del territorio e su un nuovo sviluppo pronto ad accogliere i viaggiatori sempre più esigenti, andando a potenziare l’offerta globale della Liguria”.  

 

Informazioni su D-Marin

D-Marin, la rete di porti turistici di alto livello, è stata fondata nel 2003 e ha sede in Grecia. Gestisce 26 porti turistici in Spagna, Italia, Malta, Croazia,Montenegro, Albania,Grecia, Turchia e negli Emirati Arabi Uniti, per un totale di oltre 13.000 posti barca e strutture di bacino di carenaggio che possono ospitare oltre 3.000 imbarcazioni. D-Marin si impegna a fornire un'esperienza di navigazione gratificante offrendo una qualità eccezionale e il più alto livello di assistenza ai propri clienti privati e partner commerciali. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium