/ Cultura

Cultura | 14 settembre 2023, 10:15

Al "Vata Festival" la presentazione dell'ultimo libro di Fabrizio Odetto

A San Gillio (TO), il 24 settembre alle 15,30, l'autore interpreterà il suo "inno" alla libertà del "Contr’uno o della servitù volontaria" edito dalla Lisianthus Editore di Venaria Reale (TO)

Fabrizio Odetto, autore del libro e presente alla manifestazione con la sua interpretazione

Fabrizio Odetto, autore del libro e presente alla manifestazione con la sua interpretazione

La libertà ha un valore inestimabile, in special modo se consideriamo quanto ancora scarseggi in molte parti del mondo moderno. Nella nostra società, purtroppo, il concetto stesso di libertà viene spesso dato per scontato e non si riflette abbastanza su quanto l’umanità abbia e stia ancora combattendo per definirsi libera.

Esce in questi giorni un libro che si dedica a questo importante tema: “Il contr’uno remix o della servitù volontaria” di Fabrizio Odetto, edito da Lisianthus Editore. L’autore rielabora e adatta sapientemente la prima versione italiana a cura di Pietro Fanfani del breve saggio di Étienne de La Boétie. Un testo epocale sulla tirannia e la servitù dei popoli scritto intorno alla metà del XVI secolo. Liberi si nasce e Liberi si resta! è il filo conduttore che si snoda tra le pagine, portando il lettore a considerare quanto la libertà e il libero arbitrio siano tesori dal valore incalcolabile, beni così preziosi dice l’autore, che, una volta perduti, sono capaci di spogliare l’uomo della sua stessa umanità. Emerge dal saggio un altro concetto importante: quando dimentichiamo l’importanza della libertà torniamo a uno stato di ignoranza e l’unica cura che ci rimane è l’istruzione, intesa non come sterile memorizzazione di concetti, ma come buona creanza. I libri e il sapere, infatti, più di ogni altra cosa, sanno mettere in cuore agli uomini il sentimento di riconoscere se stessi.

“Il contr’uno remix o della servitù volontaria” verrà presentato il 24 settembre 2023 alle ore 15:30 nella Sala Proloco di San Gillio (TO), all’interno del Vata Festival, una giornata dedicata a gioia, creatività, benessere ed energia positiva, organizzata dall’Associazione APS Artist’s Life.

Non sarà una semplice presentazione letteraria, ma un vero e proprio reading in cui l’autore, Fabrizio Odetto, frammenta, decostruisce e rimonta l’interpretazione dello scritto di Fanfani in una diversa sequenza cronologica, secondo la sua personale sensibilità e percezione di uomo contemporaneo.

Un’esperienza che si potrà portare a casa, poiché allegato al libro un Qr code riporta all’audiolibro con la libera interpretazione “remixata” di Odetto.

Un appuntamento imperdibile all’interno della cornice affascinante del Vata Festival, evento ricco di stand, workshop e laboratori per tutte le età.

Il programma è scaricabile sulla pagina FB Vata Festival: https://www.facebook.com/profile.php?id=100094431461884

“Il contr’uno remix o della servitù volontaria” di Fabrizio Odetto, con le prefazioni di Massimo Citro Della Riva e Riccardo Cristiani edito da Lisianthus Editore è in vendita in tutte le librerie online e sul sito della casa editrice: https://www.lisianthuseditore.com/store 

informazione pubblicitaria

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium