/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 11 luglio 2023, 08:10

Ultima Generazione blocca la provinciale per Torino: traffico in tilt [VIDEO]

L’azione alle 8 del mattino è stata denunciata ai soccorsi. Tensione con gli automobilisti: “vogliamo passare, dobbiamo andare in ospedale

macchine

tangenziale bloccata

Tensione alle porte di Torino sulla Provinciale 11 in direzione del capoluogo, dove un gruppo di attivisti di Ultima generazione ha bloccato il traffico all’ora di punta all'altezza del Torino Outlet Village e Pittarello.

Tensione con gli automobilisti

Sei le persone che si sono fermate e sedute per terra. “Il governo ci uccide” hanno detto, riferendosi al cambiamento climatico in atto. Tanta la tensione con gli automobilisti, che si stavano recando a lavoro. “Ho un tumore, oggi è il mio primo giorno di lavoro: fateci passare vi prego”. Una richiesta caduta nel vuoto. La situazione è tornata alla normalità solo dopo mezz’ora, quando la polizia è intervenuta e ha spostato di peso i manifestanti, ma senza usare violenza. 

Bambini sotto il sole

Furenti gli automobilisti, che a più riprese hanno provato a spostare i ragazzi. “Noi non ne possiamo niente, perché ve la prendete con noi?”. Le temperature elevate e l’asfalto rovente hanno scaldato ulteriormente gli animi, con i cittadini in coda che hanno lamentato la presenza di bambini sotto il sole.

Decisivo l'intervento delle forze dell'ordine

Decisivo l’intervento delle forze dell’ordine: la polizia ha spostato i manifestanti senza usare la violenza, ma anche dialogato con loro e cercato di capire le condizioni di salute e il motivo della protesta.

I manifestanti sono stati denunciati per blocco stradale e manifestazione non autorizzata. Anche i giornalisti sono stati sanzionati dalla polizia stradale. La colpa? Essere presenti sul posto. 

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium