/ Politica

Politica | 21 marzo 2023, 15:35

Obiettivo Piemonte, a Chivasso nasce il corso di formazione per amministratori locali [VIDEO]

Si è discusso di “Sistema elettorale e incompatibilità o ineleggibilità di sindaco, assessori e consiglieri” nell'incontro di lunedì sera. Ospite Stefania Truscia, segretario generale del Comune di Moncalieri

obiettivo piemonte chivasso

Obiettivo Piemonte, a Chivasso il corso di formazione per amministratori locali

“Sistema elettorale e incompatibilità o ineleggibilità di sindaco, assessori e consiglieri”, una tematica tecnica ma fondamentale per chi vuole impegnarsi nella macchina pubblica o anche solo capire le logiche della politica. È questo il tema affrontato lunedì sera nella sala consiliare del Comune di Chivasso, nell’incontro organizzato dall’associazione Obiettivo Piemonte, il secondo appuntamento del corso di formazione per amministratori locali di oggi e domani.

Ne hanno parlato Carlo Giacometto, Parlamentare della XVIII legislatura, oggi amministratore locale del chivassese e fondatore di Obiettivo Piemonte, e Stefania Truscia, segretario generale del Comune di Moncalieri. 

Giacometto: "L'importanza di questa scelta"

"Con la nostra associazione - spiega Giacometto - abbiamo deciso di organizzare un corso per aspiranti amministratori locali articolato in dieci lezioni. Si passerà dal governo del territorio al bilancio comunale, fino ai temi dell’incompatibilità. L’obiettivo è approfondire tutte le tematiche che si trova di fronte chi decide di dedicare il proprio tempo alla comunità. Abbiamo rilevato questa necessità perché molto spesso, di fronte alle difficoltà e in mancanza di preparazione specifica, si rinuncia a occuparsi della cosa pubblica". 

La formazione politica alla gestione della “cosa pubblica”, compito tradizionalmente riservato ai partiti, è un argomento che riscuote interesse, vista l’ampia partecipazione all’incontro: "C’erano anche numerosi giovani - commenta Giacometto - e ci sono state tante domande, curiosità e partecipazione da parte del pubblico, così come nel primo incontro del 6 marzo sul funzionamento di Comune e Città Metropolitana. Ciò denota quanta voglia ci sia di mettersi in gioco e acquisire competenze per il futuro del territorio"

"Ho accettato l’invito di Obiettivo Piemonte - ha detto la dottoressa Truscia - per parlare di sistema elettorale di Comuni sopra e sotto i 15mila abitanti. Inoltre, abbiamo affrontato gli adempimenti che devono essere posti in essere per la presentazione delle candidature e abbiamo cercato di affrontare il complesso tema dell’incandidabilità e incompatibilità nei Comuni, ponendo la massima attenzione sul Testo Unico degli Enti locali"

Prossimo appuntamento il 3 aprile

L’Associazione Obiettivo Piemonte proseguirà il suo corso di formazione per amministratori locali con altri otto incontri itineranti, in diversi Comuni della zona nord-est della Città metropolitana per coinvolgere il maggior numero di persone sul territorio.

Il prossimo appuntamento è fissato per lunedì 3 aprile alle ore 21, il tema “Il governo del territorio, il piano regolatore e gli altri strumenti di pianificazione” sarà approfondito da Amedeo Manuello Bertetto del Dipartimento di Ingegneria strutturale, edile e geotecnica del Politecnico di Torino.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium