/ Cronaca

Cronaca | 02 agosto 2022, 11:20

Ospedale Ivrea, padre dà in escandescenze e aggredisce un medico della pediatria

L'uomo ha danneggiato anche il vetro del reparto dove si trovava ricoverata la figlia, appena dimessa

L'uomo ha danneggiato anche il vetro del reparto

L'uomo ha danneggiato anche il vetro del reparto

Un medico della pediatria aggredito e una porta del reparto danneggiata. E' questo il bilancio del diverbio scoppiato questa mattina all'ospedale di Ivrea, dove il papà di una bambina appena dimessa ha litigato con il personale sanitario e spintonato il dottore di turno.

Il padre ha sfogato la sua rabbia contro la porta di ingresso del reparto, danneggiando il vetro. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri: quando i militari hanno raggiunto il nosocomio, l'uomo si era dileguato. "E' l'ennesimo episodio - denuncia Giuseppe Summa del Nursind - di violenza nei confronti del personale sanitario". 

Il sindacato delle professioni infermieristiche chiede quindi più vigilanza e controlli, soprattutto notturni, oltre a "sollecitare l'azienda sanitaria a denunciare questi episodi e non lasciare soli medici e infermieri".

"Quanto è successo a Ivrea sa di goccia che continua a far traboccare un vaso già colmo da tempo, proporrò personalmente - commenta il leghista Alessandro Giglio Vigna - l'adozione della bodycam per gli operatori delle ambulanze e per i sanitari attivi in pronto soccorso, come recentemente fatto in Lombardia". "La situazione è insostenibile, i nostri medici e operatori sanitari non possono più operare in un clima di pericolo mentre si occupano di salvare vite", ha aggiunto il collega Andrea Cane.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium