/ Politica

Politica | 01 luglio 2022, 16:56

Elezioni regionali, Cirio pensa al bis? “Decideremo dopo le politiche del 2023”

Nel centrodestra si incomincia a parlare del candidato per le prossime elezioni regionali. Il Governatore incassa l’endorsement di Bongioanni (Fdi)

Elezioni regionali, Cirio pensa al bis? “Decideremo dopo le politiche del 2023”

Alberto Cirio prepara il campo per un bis? E’ questa la suggestione che si fa largo nella coalizione del centrodestra, in vista delle regionali del 2024. Mancano poco meno di due anni alle elezioni, ma il dibattito sui candidati presidenti pare animarsi lentamente.

Se il centrosinistra è già in piena campagna elettorale, senza però avanzare candidature ufficiali (tra i favoriti ci sarebbe Daniele Valle), il centrodestra inizia a chiedersi se riproporre il presidente uscente come candidato o meno. L’ipotesi di un Cirio bis è stata commentata dallo stesso Governatore, che qualche ora prima aveva incassato l’endorsement di Paolo Bongioanni, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione: "Dopo le politiche dell'anno prossimo decideremo tutti insieme. Certo, ho apprezzato le dichiarazioni del capogruppo di Fdi, Bongioanni”.

Un parere, quello di Bongioanni, che se confermato dalla direzione regionale di Fratelli d’italia assumerebbe un peso specifico importante: Cirio, uomo di spicco di Forza Italia, avrebbe infatti l’ipotetico sostegno di due partiti su tre all’interno della coalizione del centrodestra. Insomma, non una strada spianata, viste le possibili ambizioni della Lega, ma comunque un buon inizio per poter pensare a una nuova candidatura per provare a bissare il successo del 2019, ottenuto contro l’allora presidente uscente Sergio Chiamparino.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium