/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2022, 16:36

Botte da orbi in una lite tra vicini: quattro persone denunciate e due finite in ospedale

L'episodio successo a Vauda, nel Canavese. Solo l'intervento dei carabinieri ha riportato la calma

ospedale di ciriè - foto d'archivio

Botte da orbi in una lite tra vicini: quattro persone denunciate e due finite in ospedale

Una rissa tra vicini di casa si è chiusa con quattro persone denunciate e due costrette a ricorrere alle cure del pronto soccorso. E' accaduto a Vauda, nel Canavese, dove i carabinieri della compagnia di Venaria sono intervenuti per riportare la calma dopo la zuffa.

Protagonisti un uomo di 55 anni e la consorte di 58, venuti alle mani con i vicini di casa, un uomo di 64 anni e una donna di 63. Questi ultimi hanno avuto la peggio e sono finiti all'ospedale di Ciriè: dieci giorni di prognosi per l'uomo, trenta per lei. Tutti e quattro sono stati denunciati, a vario titolo, per percosse, rissa, atti persecutori e lesioni personali.

La lite, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è scoppiata per questioni di vicinato che si trascinavano da tempo.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium