/ Politica

Politica | 08 giugno 2022, 16:55

Grimaldi risponde a Cirio: "TeleCirio va in onda mentre Salvini e Meloni tengono sotto ricatto il Piemonte"

Il capogruppo di Luv in Consiglio regionale: "Cirio vuole ‘andare avanti e spendere bene e in fretta i soldi dell'Europa’, così in fretta che forse spera che i piemontesi non si accorgano che in Piemonte non cambia mai nulla"

Grimaldi risponde a Cirio: "TeleCirio va in onda mentre Salvini e Meloni tengono sotto ricatto il Piemonte"

Prima sotto scacco da parte di Salvini oggi di Meloni, ma Tele Cirio è sempre in onda. Sulle cose importanti la maggioranza ha sempre retto? E quali sarebbero le cose importanti? La totale indisponibilità alla transizione ecologica? I favori alle lobby del gioco d’azzardo? L’attacco continuo alla libertà delle donne? Perché in questo caso la maggioranza, più che reggere, è stata ostaggio della destra più reazionaria. Per quanto riguarda tutto il resto, dietro la fuffa non c’è nulla”, commenta così il Capogruppo di Liberi Uguali Verdi, Marco Grimaldi, le dichiarazioni del Presidente Cirio rilasciate dopo la firma dei Protocolli d'intesa con il governo sui progetti bandiera del Pnrr.

Cirio vuole ‘andare avanti e spendere bene e in fretta i soldi dell'Europa’, così in fretta che forse spera che i piemontesi non si accorgano che in Piemonte non cambia mai nulla” prosegue Grimaldi. “Questa Giunta ha bloccato per mesi il Consiglio per risolvere, fra ricatti e rimpasti, le tensioni interne. Le uniche accelerate hanno prodotto leggi per rendere abitabili i seminterrati, tagli a chi lavora e sostiene i servizi essenziali e concessioni a chi deturpa il paesaggio, produce deserti sociali e lede i diritti altrui”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium