/ Cronaca

Cronaca | 02 gennaio 2022, 07:57

Finisce nella Dora, ma viene salvato dal pronto intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Il fatto successo attorno alle 23 di ieri tra via Cigna e corso Vercelli, l'uomo è stato poi trasferito al San Giovanni Bosco. Piccolo incendio subito spento stamattina a Volpiano

foto d'archivio

Finisce nella Dora, salvato dal pronto intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Il primo giorno del 2022 poteva concludersi con una tragedia, ma il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio. Nella serata di ieri, poco dopo le 22.30, un uomo è finito nella Dora per cause ancora da accertare (non è esclusa l'ipotesi di un tentativo di suicidio), tra via Cigna e corso Vercelli.

I pompieri, allertati dalla chiamata di un cittadino che aveva visto qualcosa dalla finestra di casa, sono intervenuti con una squadra, i sommozzatori e il nucleo Saf: i Vigili del fuoco sono riusciti a riportare a riva l'uomo, affidandolo poi alle cure del personale del 188, che lo ha trasportato d'urgenza al San Giovanni Bosco, dove i sanitari sono riusciti a rianimarlo con il massaggio cardiaco.

Nella mattina di oggi, domenica 2 gennaio 2022, i pompieri sono intervenuti anche a Volpiano per l'incendio di una piccola baracca, episodio che si è concluso rapidamente senza feriti e persone coinvolte.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium