/ Cronaca

Cronaca | 23 agosto 2021, 11:15

Vandalizzata la piattaforma sul lago Sirio, il Comune di Chiaverano decide la chiusura

"Purtroppo l'azione di alcuni privi di senso civico va a discapito di tutti"

piattaforma lago sirio - foto d'archivio

Vandalizzata la piattaforma sul lago Sirio, il Comune di Chiaverano decide la chiusura

Ennesimo episodio di vandalizzazione in questo fine settimana nel torinese. Dopo il monumento ai caduti di Nassiriya in piazza d'Armi e la panchina di Pragelato dedicata alla memoria di due alpinisti prematuramente scomparsi, l'azione vandalica al lago Sirio. Così il Comune di Chiaverano è stato costretto a chiudere la piattaforma sul lago e i bagni dell'area pic-nic.

"Purtroppo l'azione di alcune persone prive di senso civico va a discapito di tutti", fanno sapere dall'Amministrazione. Nei giorni scorsi sono stati chiusi i bagni:  "erano in condizioni vergognose. Ora chiudiamo la piatta. Per il momento temporaneamente in attesa di riparazioni, poi si vedrà".

I vandali hanno danneggiato la piattaforma per l'attracco dei natanti staccando le assi di legno nella parte centrale generando una potenziale situazione di pericolo. Il Comune di Chiaverano, attraverso il proprio sito internet, ha poi lanciato un appello ad eventuali testimoni per tentare di identificare gli autori. 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium