/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2021, 08:30

Anche Settimo corre contro il cancro: il Comune aderisce alla "Stracandiolo"

L'obiettivo della corsa è sostenere l'Istituto di Candiolo-IRCCS, che ha avviato i lavori di ampliamento

Anche Settimo corre contro il cancro: il Comune aderisce alla "Stracandiolo"

La sindaca Elena Piastra e la presidente del Consiglio Carmen Vizzari con la maglia della Stracandiolo

Sarà una corsa “virtuale”, da affrontare insieme per combattere il cancro: la "Stracandiolo", per il secondo anno, va in scena in versione virtuale e da quest'anno, anche il Comune di Settimo la sostiene.

Cos'è la "Stracandiolo"

Tutti possono essere protagonisti della Stracandiolo Virtual Run 2021. Si potrà correre dal 12 al 19 giugno dove si vorrà: in città, su una strada di campagna, sul lungomare. Non importa il luogo e neanche il tempo. Ciò che conta sarà portare a termine gli 8 km previsti divertendosi, correndo o camminando.

Si potrà inviare una testimonianza, foto o video, direttamente a stracandiolo@teamarathon.it o tramite messenger sulla pagina Facebook di Team Marathon (@torinoisfaster), utilizzando lo slogan “DA 35 anni la ricerca non si ferma, #SOSTIENICANDIOLO”.

L'obiettivo della corsa

L'obiettivo della corsa è sostenere l'Istituto di Candiolo-IRCCS che nei prossimi anni offrirà una più alta qualità di cura e di ricerca, mettendo a disposizione di medici, ricercatori e pazienti ulteriori spazi.

La Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ha infatti avviato i lavori del nuovo importante ampliamento, con l’obiettivo di curare sempre più persone e meglio. Il progetto si articolerà sia attraverso un’evoluzione degli edifici già esistenti, sia attraverso la costruzione di nuove strutture.

Il progetto previsto interesserà 26 mila metri quadrati, che andranno ad aggiungersi ai 56 mila esistenti.

Come iscriversi

Le iscrizioni sono aperte fino al 19 giugno esclusivamente online tramite piattaforma Endu.

L’utente potrà scegliere se donare con il ritiro del running kit presso negozio Hangover di Torino in via Bruno Buozzi 6 (15 euro), con la spedizione del running kit a domicilio, valido esclusivamente per residenti fuori la prima cintura di Torino (18 euro) o senza l'acquisto del running kit a partire da 10 euro.

Il sistema di iscrizione prevede la possibilità di effettuare la donazione tramite bonifico bancario online, Satispay, carte di credito.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium