/ Cronaca

Cronaca | 05 aprile 2021, 08:53

Chivasso in lutto a Pasqua: è mancato lo storico imprenditore Augusto Gaglio

Aveva dedicato quasi 70 anni della sua vita alla sua concessionaria in corso Galileo Ferraris

Lutto a Chivasso: è morto Augusto Gaglio, titolare della Car Sam

Augusto Gaglio alla Festa dei Nocciolini

 E' mancato il giorno di Pasqua. Augusto Gaglio, storico imprenditore nel campo delle automobili, si è spento ieri, domenica 4 aprile, all'età di 82 anni. Era titolare della concessionaria Car Sam di corso Galileo Ferraris ed alla sua attività aveva dedicato quasi 70 anni.

Cavaliere al Merito della Repubblica, lo scorso settembre, durante la tradizionale Festa dei Nocciolini, aveva ricevuto il Nocciolino d'Oro da parte dell'Ascom per "lasciato un segno nel commercio cittadino". Ma lunga è la lista dei riconoscimenti che ha ricevuto nel corso della sua vita. Augusto Gaglio era consigliere dell’Associazione Italiana Concessionari Alfa Romeo e membro del Nada, che raccoglieva i concessionari di tutto il mondo.

Lascia la moglie Silvana ed i figli Fabrizio e Fabiana. Ed è proprio il figlio Fabrizio a  ricordarlo, sul suo profilo Facebook. "Non abbiamo mai avuto un grande rapporto padre figlio, ma so che a tuo modo mi volevi molto bene. Sei stato un uomo forte, caparbio, un grandissimo lavoratore anzi hai dedicato la tua vita al lavoro...l’hai dedicata all’Alfa Romeo, anche negli anni bui,  l’hai sempre portata nel cuore. Hai sempre lavorato tanto tant’è che non hai mai amato le festività, proprio perché non si poteva lavorare. Forse è per questo che il 25 dicembre di tanti anni fa ti sei fatto Impiantare 5 by-pass, e poi ti sei ripetuto a Ferragosto  di diversi anni dopo ... Per lasciarci definitivamente la domenica di Pasqua. So che farai sicuramente un gran bel viaggio perché starai guidando una tua splendida Alfa. Ciao papà".

 

I funerali di Augusto si svolgeranno domani, martedì 6 aprile, alle 15, al Duomo.

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium