/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 01 aprile 2021, 14:58

Ferrovie, Avetta (Pd): "Finalmente primi interventi sulla linea Chivasso-Aosta"

“Annunciati i primi interventi a Ivrea, Caluso e Strambino. Ora si proceda senza ulteriori rallentamenti, mettendo in sicurezza la linea e rendendola più sicura ed efficiente”

Ferrovie, Avetta (Pd): "Finalmente primi interventi sulla linea Chivasso-Aosta"

"Finalmente dopo due anni di attesa stanno per avviarsi le prime opere per la soppressione dei passaggi a livello sulla linea ferroviaria Chivasso–Ivrea–Aosta: l’assessore Marco Gabusi, rispondendo in Aula alla mia Interrogazione, con la quale sollecitavo un aggiornamento sull’attuazione dei protocolli di intesa tra Regione Piemonte, Rfi, ANAS, Città Metropolitana di Torino e i Comuni interessati, siglati il 9 gennaio del 2019, che prevedevano la progressiva soppressione di 49 passaggi a livello su tale linea, ha comunicato che non solo la Regione ha definito una graduatoria degli interventi, chiedendo a Rfi di avviare la progettazione definitiva su quelle individuate come prioritarie, ma che sono stati fatti passi concreti per quanto riguarda Ivrea, Caluso e Strambino, mentre per Borgofranco d’Ivrea le opere non possono ancora attuarsi perché sono bloccati gli interventi che ANAS deve realizzare sulla statale 26. E anche per questo ho sollecitato un confronto urgente con ANAS": lo afferma il Consigliere regionale Alberto Avetta (Pd), a margine del dibattito in Consiglio regionale.

"La soppressione dei passaggi a livello è fondamentale per migliorare la sicurezza e l’efficienza di questa importante tratta ferroviaria, che collega il Piemonte e la Valle d’Aosta attraverso il Canavese. Il nostro auspicio è che non si verifichino più ulteriori criticità nell’attuazione del programma, e che gli amministratori del territorio vengano costantemente aggiornati e coinvolti".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium