/ Cronaca

Cronaca | 23 febbraio 2021, 17:22

Addio a Marcello, "l'esile uomo" che girava in bicicletta al Villaggio Fiat di Settimo Torinese

E' stato ritrovato senza vita nella sua abitazione. Aveva 57 anni

Lutto a Settimo per la morte di Marcello Brunetta

Marcello Brunetta aveva solo 57 anni

Domenica notte, 21 febbraio, all’età di 57 anni, è finita la triste vita di Marcello Brunetta. Conosciutissimo tra i i cittadini di Settimo Torinese, Marcello era "quell’esile uomo del villaggio Fiat" che girava con la sua bicicletta malridotta.

Da ragazzo, vide improvvisamente morire il suo giovane papà davanti ai suoi occhi in cucina, la stessa nella quale è stato ritrovato esanime dai carabinieri e dai vigili del fuoco, intervenuti grazie alla chiamata di un condomino che spesso lo aiutava e non vedendolo da giorni si è allarmato. Poco dopo la perdita della figura paterna, perse anche la mamma, che curò fino all'ultimo giorno.

Ben voluto da tutti, in tanti al Villaggio Fiat lo hanno aiutato, come quella volta risalente ad alcuni anni fa, quando, dopo una visita alla sua abitazione, alcuni scoprirono che viveva in una situazione disperata, in un appartamento all’interno della città, dove il tempo sembrava essersi fermato al giorno della perdita della mamma.

Una situazione quasi indescrivibile, raccontano. Eppure, quei cittadini insieme ad altri, riuscirono a fare quasi un miracolo per Marcello, risistemando la sua abitazione in modo volontario e anonimo, e dimostrando ancora una volta quel gran cuore che contraddistingue il nostro paese.

Marcello sembrava rinato, ma purtroppo quel suo stato emotivo contraddistinto da pessimismo e incapacità ad affrontare la vita, ben presto ha prevalso. 

Ora Marcello non c’è più e non si può fare altro che immaginarlo ricongiunto con i suoi genitori, per trascorrere insieme quella felicità che questa vita non gli ha riservato.

Alessandro Del Vago

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium