/ Sanità

Sanità | 20 febbraio 2021, 08:19

Coronavirus: dal 1 marzo aumentano le sale operatorie all'ospedale di Ivrea

La nuova riorganizzazione consentirà di recuperare gli interventi lasciati indietro a causa dell'emergenza

Aumentano le sale operatorie all'ospedale di Ivrea

L'ospedale di Ivrea

L'ospedale di Ivrea si riorganizza, di nuovo. In un incontro con la direzione dell'ospedale eporediese avvenuta ieri, venerdì 19 febbraio,  è stato reso noto come verranno riorganizzati i reparti. 

Dal 1 marzo aumenteranno il numero delle sale operatorie disponibili per cercare di recuperare tutte le prestazioni lasciate indietro a causa dell'emergenza coronavirus. Per il momento l'unico reparto covid sarà situato all'interno dell'ex week surgery che si trasferirà dal piano -2 al -1.

Pediatria, con 4 posti letto, finirà in un blocco della  cardiologia e i posti Utic andranno temporaneamente in ex oncologia, che resterà definitivamente nell'ex pediatria.

Gli spostamenti sono propedeutici ai lavori per la realizzazione di ben 20 posti letto di rianimazione Utic e Subintensiva. Il reparto di Neurologia che attualmente era ospitata in Medicina sarà spostato al piano -2.

E' dei giorni scorsi, invece, la notizia, dell'arrivo di dieci milioni di euro per rimettere a nuovo, dal punto di vista strutturale, gli ospedali del Canavese, tra cui anche quello di Ivrea.

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium