/ Cronaca

Cronaca | 04 gennaio 2021, 09:28

Erano 4 amici al bar, ma con la Zona rossa sono scattate multe per tutti (e 5 giorni di stop)

L'esercizio si trova a Mathi e i carabinieri hanno sorpreso i gestori a servire cibo e bevande ai clienti

Controlli dei carabinieri

Controlli dei carabinieri (foto di repertorio)

Erano 4 clienti seduti al bar, che stavano consumando cibi e bevande. Una scena del tutto ordinaria, fino a circa un anno fa, quando la pandemia era ancora di là da venire. Ma oggi vietata con severità dalle leggi contenute nei dpcm che man mano stanno scandendo questi mesi difficili di contrasto al contagio.

E così è finito nei guai un esercizio pubblico di Mathi, dove i carabinieri hanno sorpreso il gestore a ignorare i divieti di ciò che è previsto per la zona rossa e dunque a servire cibo e bevande a quattro avventori che hanno potuto continuare a consumarli addirittura dopo le 22, orario in cui scatta il coprifuoco per tutti.

Per il proprietario del bar è quindi scattata la sanzione che prevede, oltre alla multa, anche la chiusura per 5 giorni dell'esercizio pubblico. Multa anche per i quattro clienti.

M.Sci

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium