/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 04 settembre 2020, 10:20

Covid, Furfaro: "Come sono stati usati i soldi dell'emergenza alimentare?"

Il Comune di Brandizzo ha ricevuto 48.194,93 euro

Il coordinatore cittadino Antonio Furfaro

Il coordinatore cittadino Antonio Furfaro

Un resoconto per capire come come sono stati utilizzati i soldi destinati alla gestione dell'emergenza alimentare scoppiata a causa del Coronavirus. Lo chiedono i consiglieri comunali di "Alternativa Civica", Giuseppe Deluca e Antonella Multari ed il coordinatore cittadino Antonio Furfaro.

"L’ordinanza 658 del 29 marzo 2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 30 marzo 2020 - esordisce il coordinatore cittadino di Alternativa Civica Antonio Furfaro - ha assegnato ai Comuni risorse di importo pari a 400 milioni di euro e ne ha disposto il pagamento, al fine di fronteggiare la situazione economica determinatasi per effetto delle conseguenze dell’emergenza COVID-19, somme da contabilizzare nei bilanci degli enti a titolo di misure urgenti di solidarietà alimentare”. A Brandizzo sono stati destinati 48.194,93 Euro.

“I consiglieri comunali del gruppo consiliare Alternativa Civica Giuseppe Deluca e Antonella Multari, su richiesta dei cittadini - precisa il coordinatore Antonio Furfaro - hanno inoltrato un’interrogazione all’attenzione del primo cittadino e agli assessori competenti per conoscere come sono state spese le risorse e a chi sono state destinate, questo per avere visibilità di quanto il COVID-19 abbia, ad oggi, impattato economicamente sulla cittadinanza brandizzese”.

“Nel dettaglio - prosegue il coordinatore di Alternativa Civica - è stato richiesto un resoconto sull’utilizzo del contributo di Euro 48.194,93 destinati al comune di Brandizzo per le misure urgenti di solidarietà alimentare, la cifra utilizzata per l’acquisto di derrate alimentari e quella destinata ai buoni spesa, i criteri e le modalità con cui sono state ripartite le somme alle famiglie, numero e nominativo delle famiglie/cittadini che hanno ricevuto questo aiuto. Nell’interrogazione i consiglieri Giuseppe Deluca e Antonella Multari hanno anche chiesto quali iniziative intende intraprendere l’amministrazione comunale, col perdurare dell’emergenza sanitaria, a sostegno delle famiglie che ancora ad oggi presentano fragilità economiche”.

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium