/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 28 giugno 2020, 14:19

Ivrea, in manette dopo aver rubato 10 chili di rame dalla grondaia dell'ex centro prelievi

Quattro persone sono state arrestate dagli agenti di Polizia doop la segnalazione di un passante che ha notato due uomini e due donne "in azione"

Ivrea, in manette dopo aver rubato 10 chili di rame dalla grondaia dell'ex centro prelievi

L'intervento è scattato alle 14.30 di venerdì quando un passante ha notato i movimenti sospetti di due uomini e due donne e ha chiamato la Polizia. I quattro, infatti, si erano appena introdotti nello stabile che una volta, a Ivrea, ospitava il centro prelievi dell'Usl. Quella Casa Molinario che si trova in via Di Vittorio 1 e che era finita nel loro mirino - ora che è in stato di abbandono - per la grande quantità di rame che potevano trovare.

                     

Armati di spranghe, stavano danneggiando la pensilina posta all’ingresso dello stabile. Ma a coglierli sul fatto sono stati gli agenti di Polizia, che dopo aver individuato una delle due donne che fa da palo, vede anche due ragazzi armati che stanno staccando la grondaia in rame dai supporti ancorati al tetto in plexiglas della pensilina. L'altra donna, invece, è nascosta fra i cespugli.


Nonostante  un tentativo di fuga appena accennato alla vista delle forze dell'ordine, i quattro sono stati fermati. Si tratta di due uomini, di 36 e 41 anni, e di due donne, di 36 e 31 anni, tutti residenti nell’Eporediese; a loro carico numerosi precedenti specifici. Al momento dell'arrivo dei poliziotti la pensilina, lunga 10 metri, era già stata totalmente danneggiata nella parte superiore. Parte del rame, una decina di chili circa, era già stato divelto e riposto all’interno di una borsa in nylon nascosta fra i cespugli prima di darsi alla fuga. Nella borsa, anche le due spranghe in metallo che erano state utilizzate per  fare leva e scardinare la grondaia.  Tutti e  quattro sono stati tratti in arresto dalla Polizia di Stato per furto aggravato in concorso.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium