/ Settimo

Settimo | 19 maggio 2020, 15:27

Settimo Torinese "arcobaleno": nasce lo sportello Lgtb contro le discriminazioni

"Il Comune promuove la creazione di spazi di informazione e ascolto, con l'obiettivo di rendere la nostra Città un luogo accogliente"

Il logo dello sportello Lgtb

Il logo dello sportello Lgtb

E' nata proprio nella Giornata internazionale contro l'omofobia, che ricorre il 17 maggio. A Settimo Torinese apre lo sportello Lgbt, per rendere la città "ancora più inclusiva e accogliente e contro ogni discriminazione".

"Con il progetto LGBT - spiega l'assessore alla pari opportunità Barbara Ventrella - il Comune promuove la creazione di spazi di informazione e ascolto, con l'obiettivo di rendere i servizi pubblici, e più in generale la nostra Città, un luogo accogliente per le persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender".

Il progetto prevede la produzione di una newsletter dedicata ai temi Lgtb e la diffusione di informazioni per sensibilizzare la popolazione contro le discriminazioni. Inoltre verrà allestito uno sportello, gestito da Informagiovani, con il supporto dell'associazione Geco Odv, a cui ci si potrà rivolgere per ricevere ascolto e sostegno.

"Oggi lanciamo anche il logo LGBT della città di Settimo, realizzato dall'associazione Space Tortilla – aggiunge Ventrella –. Ringraziamo anche il gruppo dei QuokKattivi per la produzione creativa contro le discriminazioni. Purtroppo siamo ben lontani dall'aver costruito una comunità dove l'essere uomo o donna, eterosessuale, omosessuale o transessuale non vada a incidere sul nostro ruolo nella società o non favorisca o comprometta, a seconda dei casi, le nostre aspirazioni. La Città di Settimo vuole fare la sua parte e questi progetti contribuiranno, agendo insieme, a costruire un mondo deve tutti abbiano uguali diritti".

 

 

 

a.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium