/ Cultura

Cultura | 11 aprile 2020, 11:41

Cultura e spettacoli in streaming per tutto il weekend pasquale a Torino e provincia

Dalle aperture virtuali dei musei dell'Università di Torino al djset del Comune di Chieri; dagli spettacoli della Compagnia EgriBiancoDanza ai concerti nella Reggia di Venaria. Fino al cinema di Torino Factory e Valsusa Filmfest

Cultura e spettacoli in streaming per tutto il weekend pasquale a Torino e provincia

Sono tanti gli eventi in streaming, provenienti dal Torinese, pensati per allietare questo lungo weekend di Pasqua nelle nostre case. 

A cominciare dai musei e gli archivi del Sistema museale dell'Università di Torino, che fino al 13 aprile terranno compagnia sul web ai loro visitatori. Il Museo di Antropologia ed Etnografia, il Museo di Anatomia umana “Luigi Rolando”, l’Archivio scientifico e tecnologico dell’Università (ASTUT) e il Museo di Antropologia criminale “Cesare Lombroso” faranno “uscire” virtualmente alcuni oggetti, documenti e fotografie delle proprie collezioni, pubblicando immagini, video e racconti sui rispettivi siti internet. 

Anche lo spazio virtuale di racconto e condivisione del Museo Accorsi-Ometto resta aperto e fruibile attraverso video, immagini, storie e curiosità pubblicate canali Facebook e Instagram. Fino al 19 aprile, saranno online una serie di rubriche di approfondimento sulle collezioni custodite. 

Si arricchisce l’offerta culturale del Museo Nazionale del Risorgimento italiano di Torino sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/<wbr></wbr>MuseoRisorgimentoTorino/). Oltre all’Almanacco Storico, che quotidianamente informa sulla storia dell’Ottocento e di inizio Novecento attraverso gli eventi e i personaggi principali, ma anche le curiosità che pochi conoscono e alla rubrica Risorgimento è musica...,dedicata agli inni e alle melodie della tradizione risorgimentale, sarà ora possibile approfondire i contenuti della mostra fotografica TRANSMISSIONS people-to-people, allestita fino al prossimo 30 agosto.

Passando al cinema, l’associazione Valsusa Filmfest, dovendo annullare il festival in programma dal 9 al 26 aprile, ha scelto di aprire un “canale narrativo virtuale” con il proprio pubblico, attraverso la messa online - nel sito e sui social - di video, testi e riflessioni su temi importanti dei nostri tempi. Sono in fase di pubblicazione video con brani tratti da “Furore di John Steinberk letti da Peppino Mazzotta, Sara D’Amario, Laura Curino, Mohamed Ba, Beppe Gromi ed altri amici del festival. E saranno anche proiettate in streaming, sul sito del festival delle opere partecipanti alla sezione di concorso cortometraggi, che si potrebbero così aprire anche alla valutazione di una giuria popolare di spettatori online (oltre che alla giuria ufficiale della sezione).

Una nuova iniziativa prenderà il via questo proprio oggi sulla pagina Facebook del Cinema delle Valli di Villar Perosa, gestito all'Associazione Piemonte Movie. Fino al 18 aprile saranno visibili i nove video-teaser del contest Torino Factory, presentati in anteprima a Torino durante la scorsa edizione della rassegna Too Short To Wait. Gli autori dell'opera che avrà ottenuto il numero maggiore di like girerà un cortometraggio a Villar Perosa della durata massima di 20 minuti.

Domenica 12 aprile, giorno di Pasqua, ritorna a Chieri il djset di The taste (Enrico Piva), uno dei dj più noti dell'underground torinese: dalle 18 alle 19 un’ora di musica in diretta dal piazzale della chiesa di San Giorgio, per unire i chieresi in un momento di socialità alternativa. Ognuno a casa propria avrà l’opportunità di ascoltare la performance e di ballare sulle note dei più famosi brani nazionali ed internazionali, spaziando dai mostri sacri del rock, tra i quali U2 e Jim Morrison, con un’incursione nella sua elettronica, fino a brani più intimistici come quelli di Talking Heads e Battiato. Chi abita fuori Chieri potrà partecipare collegandosi alla diretta streaming sul profilo Facebook @comunechieri o @The.Taste.Official. 

Iniziativa analoga, il giorno di Pasquetta, con il Pinerolo Music Delivery, lunedì dalle 11 alle 13: i dj Luke e Phil intratterranno i pinerolesi e non solo con un dj set in diretta sulla pagina Facebook del Comune.

Il teatro ci terrà compagnia il pomeriggio di Pasqua con la quinta puntata di "Quarantena varietà", format realizzato da Casa Fools, in diretta sulla pagina Facebook dalle ore 17.

E non mancherà il balletto, con il primo appuntamento on line del mese di aprile per #IPUNTIHOME della Compagnia EgriBiancoDanza, domenica 12, alle ore 21, con il video di archivio dello spettacolo Il Cioccolato, un balletto di  grande successo che vanta le scene di un genio del teatro quale fu Emanuele Luzzati, accompagnato dall’Orchestra della Camerata Ducale di Vercelli. Lo spettacolo sarà visibile on line sul canale YouTube della Compagnia, accessibile anche attraverso i social.

Mentre oggi, sabato 11 aprile, per la Giornata Mondiale del Parkinson, prende corpo in forma digitale il progetto Dance Well per persone affette da questa malattia, ideato alla Lavanderia a Vapore di Collegno e promossa dal CSC Casa della Danza di Bassano del Grappa, che prosegue online attraverso l'hashtag #CitofonareDanceWell. 

Infine, in occasione della Pasqua, domani, alle ore 10, la Reggia di Venaria ospita virtualmente il concerto dell’Accademia del Santo Spirito di Torino, che prevede l’esecuzione registrata di: Francesco Saverio Giaj (1729-1801), Stabat mater per soli, coro, archi e continuo; Antonio Vivaldi (1675-1741), Gloria per soprano, contralto, coro e orchestra RV 589. Si potrà ascoltare il concerto collegandosi alla diretta streaming della Galleria Grande dal sito www.lavenaria.it e dal profilo Facebook della Reggia (facebook.com/lavenariareale). Il Concerto di Pasqua avvia il ciclo di quattro Concerti della Galleria Grande dedicati alla musiche composte per la corte sabauda, che si terranno con le stesse modalità ogni venerdì fino al 1° maggio, inizialmente programmati per l’evento "Sere Barocche".

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium