/ Cronaca

Cronaca | 04 giugno 2022, 10:44

Lascia un biglietto e scompare da casa, allarme nel Basso Biellese: ritrovato nel Torinese

Una volta attivato il protocollo per le persone scomparse, si è messa in moto la macchina dei soccorsi che ha visto la partecipazione di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia e Vigili del Fuoco

Lascia un biglietto e scompare da casa, allarme nel Basso Biellese: ritrovato nel Torinese

Forti momenti di preoccupazione ieri sera, 3 giugno, nel Basso Biellese per la scomparsa di un uomo di circa 60 anni. Stando alle prime ricostruzioni, il biellese si sarebbe allontanato volontariamente dalla propria abitazione intorno alle 19: inoltre, avrebbe lasciato un biglietto all’indirizzo dei propri cari che, spaventati, hanno immediatamente contattato le forze dell’ordine.

Una volta attivato il protocollo per le persone scomparse, si è messa in moto la macchina dei soccorsi che ha visto la partecipazione di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia e Vigili del Fuoco. Le ricerche si sono concentrate, fin da subito, nell’area del Lago di Viverone e, attraverso l’analisi e il controllo delle celle telefoniche, è stato possibile ritrovare il 60enne poco prima delle 23: si trovava a bordo della sua auto nel vicino comune di Settimo Rottaro.

In seguito, è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Ivrea dal personale sanitario del 118 per le cure e l’assistenza del caso. Dai primi accertamenti sembra, infatti, che già in passato avesse tentato simili gesti.

g.c.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium