/ Politica

Politica | 05 luglio 2021, 08:02

Valle e Bonomo (Pd): "Regione spieghi perchè non ha ancora riaperto i pronto soccorso di Cuorgnè e Lanzo"

Presenti solo più pochi pazienti Covid: pazienti costretti ad utilizzare i DEA di Ivrea e Ciriè

Valle e Bonomo (Pd): "Regione spieghi perchè non ha ancora riaperto i pronto soccorso di Cuorgnè e Lanzo"

 "Ho presentato una interrogazione urgente in Consiglio regionale perché il silenzio della Giunta Cirio sui tempi di riapertura dei Pronto Soccorso degli ospedali di Cuorgnè e Lanzo non è più tollerabile", afferma il consigliere regionale del Pd, Daniele Valle. 

"I pronto soccorso sono stati chiusi nel novembre 2020, per effetto della trasformazione dei presidi in "Covid Hospital". Ma ormai sono solo più pochi i pazienti Covid ricoverati, e tra l'altro a media intensità: una situazione altamente gestibile - aggiunge Valle - tant’è gli altri reparti hanno già riaperto i battenti. Non si capisce perché l’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, non voglia dare una data certa per la ripresa del servizio presso il pronto soccorso".

Una situazione che costringe i pazienti ad utilizzare i sovraffollati DEA di Ivrea e Ciriè, senza dimenticare la dilatazione dei tempi di soccorso delle ambulanze del 118. Con l’arrivo dell’estate e la riapertura di molte seconde case, i rappresentanti “dem” chiedono il ripristino di un servizio fondamentale per il territorio.

 

"Soltanto pochi giorni fa è stato chiuso l’ultimo reparto Covid all’ospedale di Ciriè - evidenzia la deputata canavesana del Pd, Francesca Bonomo - un segnale importante, di speranza, di un lento ritorno alla normalità anche se è importante non abbassare la guardia. L’alto Canavese e le Valli di Lanzo non si meritano un servizio di Serie B: vista la presenza del personale e delle strutture, basterebbe semplicemente un ordine del DIRMEI ed i pronto soccorso di Cuorgnè e Lanzo riaprirebbero immediatamente"

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium